Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Grazie alla vittoria sulla Nocerina, la Vibonese aggancia il secondo posto insieme all’Igea Virtus, che batte l’Isola Capo Rizzuto. Cade ancora una volta il Gela

di Domenico Pessolano

 

generiche 0009La diciottesima giornata del girone I di Serie D, la prima del 2018, ha fatto registrare dei risultati che, alla lunga, potrebbero rivelarsi molto decisivi.

Tra questi, c’è il tre a zero casalingo inflitto all’ostica Cittanovese dalla capolista Troina, che vola così nuovamente a +10 sulla Nocerina, sconfitta e agganciata al secondo posto dalla Vibonese. I rossoneri, inoltre, vengono agguantati anche dall’Igea Virtus, vittoriosi per uno a zero contro il fanalino di coda Isola Capo Rizzuto. L’unica a non approfittare pienamente del passo falso della Nocerina è l’Acireale, che non va oltre il due a due sul campo della Gelbison. La squadra che ringrazia più di ogni altra i cilentani è l’Ercolanese, arrivata a un solo punto dai siciliani dopo aver battuto il Paceco per quattro a zero. Dice quasi addio alle speranze play-off il Gela, sconfitta pesantemente in casa del Roccella, squadra che sembra in netta ripresa. Nei bassifondi della classifica, tre punti dall’importanza capitale per il Messina, conquistati nello scontro salvezza con il Portici. Chiudono il quadro della prima giornata del girone di ritorno la vittoria della Palmese della Sancataldese e uno scialbo pareggio tra Palazzolo ed Ebolitana, entrambe in piena zona play-out.

 

 

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
174
Articoli
6584
Visite agli articoli
8437569
« Giugno 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30