Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

 

La squadra di Cerminara si impone per quattro reti sugli uomini di Papa. Di Sanza, Napoletano, Romano e Albano i marcatori di giornata

di Nuccio De Caro

8 10 17 1Netta e travolgente vittoria del Castel San Giorgio, per nulla intimorito da una Palmese reduce dal cambio in panchina, con Papa alla sua prima.

Si erge alla luce della ribalta la linea verde di mister Cerminara, autrice di un secondo tempo a dir poco travolgente con continue trame offensive che portano alle quattro marcature.
La prima frazione vede i due schieramenti studiarsi per i primi venti minuti. Al 26' Umberto Romano viene servito in area ma la mette fuori di testa ed al 32' Doudou, subentrato all’infortunato Ferrentino, viene fermato sul più bello per presunto fuorigioco. Si esaurisce, così, un primo tempo avaro di emozioni. 
La ripresa si apre in maniera scoppiettante ed al 60' Di Sanza sblocca il risultato. Il calciatore dei locali sfrutta alla perfezione un assist dalla sinistra di Di Maio e spedisce la sfera a fil di palo. Sette minuti dopo arriva il raddoppio di Napoletano, che si libera benissimo dal suo marcatore a centro area e gira nell' angolo basso, siglando una rete di rara bellezza. Seconda marcatura consecutiva per il diciassettenne rossoblu, match winner nell’ultima uscita contro il Solofra. I padroni di casa sono incontenibili e al 72’ anche Romano si iscrive nell’elenco dei marcatori, realizzando il tre a zero. Gloria anche per il neo entrato Albano, che effettua il tocco vincente a pochi passi dalla porta allo scadere del 90'. L’ottima mole di gioco prodotta e il risultato schiacciante, autorizzano a pensare che i ragazzi di Cerminara, al solito incitati dai propri tifosi, saranno autentici protagonisti della stagione appena cominciata.

ASD CASTEL SAN GIORGIO (3-4-3): Cesarano, Vitiello (78 'Somma), Siano, Maio, Romano Marco, Terlino, Di Sanza (94' Mandile), Ferrara, Romano Umberto (86' Albano), Ferrentino (10' Ndao Doudou (61' Matrone), Napoletano. All. Cerminara.  
PALMESE 1914 (4-3-3): Ferrieri, Perrella (78' Perna), Grimaldi, Sibilli, Cavallini (43' Maresca), Salvati, Nevola, Esposito (60' Paradiso), Fragiello, Piccirilli (64' Malafronte), Cassetta. All. Papa. 
ARBITRO: sig. Pragliola di Avellino.
NOTE: spettatori circa 500. Ammoniti: Romano M. (Asd Castel San Giorgio), Maresca (Palmese 1914).

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino