fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Si ribellano i tifosi della curva sud del San Francesco dopo le dichiarazioni di Pavarese, e diramano un comunicato stampa che pubblichiamo volentieri e integralmente:

"Prendiamo atto delle scioccanti parole di Pavarese, che ha parlato di minacce di morte nel pre-gara di Salernitana-Nocerina. Nulla di più falso! Dopo tanto silenzio diciamo basta a questo massacro che stiamo subendo da settimane, una vera e propria caccia allo scoop e “sfilate organizzate” con tanto di televisioni, come dei veri e propri criminali, tra l’altro ragazzi già “daspati” due mesi fa e ripresi solo per far notizia. La nostra unica colpa è quella di amare il calcio, quello vero, quello fatto di stadi pieni. Ci dichiariamo colpevoli di aver chiesto un gesto solidale a squadra e società e ribadito che il calcio è della gente. Ed in questo caso la gente di Nocera aveva tutto il diritto di partecipare alla trasferta di Salerno.
Purtroppo viviamo in una società dove esprimere il proprio pensiero è proibito, in un calcio dove il “dio denaro” e i giochi di potere la fanno da padroni sulla passione della gente, che è l’unica parte sana di questo calcio malato. Tornando alle dichiarazioni di Pavarese, le smentiamo categoricamente, condannando le pesanti accuse diffamatorie e prive di fondamento. L’incontro con la squadra, infatti, si è svolto sotto l’occhio vigile e attendo delle forze dell’ordine, che sarebbero di sicuro intervenute in caso di minacce. Pertanto, a seguito di queste affermazioni, la Curva Sud comunica l’abbandono dello stadio fin quando questa società sarà in carica. Non possiamo accettare una società che per i propri fini è disposta ad infangare una tifoseria e un intero popolo che ha sempre mostrato sostegno e passione verso questi colori. Invitiamo l’intero popolo nocerino a disertare lo stadio, tutti insieme gridiamo “Vergogna” a questa società! Consapevoli di essere gli unici a pagare e prossimi protagonisti di “sfilate televisive”, ci difenderemo a testa alta nel nome di Nocera. Fino alla fine. Nocerino e me ne vanto! Curva Sud Nocera".

 

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca