fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il giovane attaccante torna a vestire la maglia rossonera dopo un anno. Questa mattina primo allenamento per l'ex Turris, pronto ad essere schierato già domenica contro la Vis Artena. Si spera nel recupero di Katseris

di Redazione

Altro colpo offensivo per la Nocerina che si assicura l'under Simone Sorgente. Già anticipato ieri dopo l'ufficialità di Sandomenico, soltanto questa mattina è stato però ratificato l'accordo tra le parti.

Per il classe 1999 si tratta di un felice ritorno, protagonista l'anno scorso con la maglia rossonera andando a segno 4 volte in 21 partite nel campionato terminato in anticipo per l'emergenza Covid-19. Quest'hanno ha militato prima al Legnago e poi alla Vastese, sempre in Serie D. Salernitano, cresciuto nella scuola calcio Pontecagnano Academy, ha giocato successivamente con i baby di Benevento e Foggia, per poi indossare la maglia dell’Olympia Agnonese. Vista la sua giovane età, Sorgente potrebbe dimostrarsi una pedina fondamentale nelle soluzioni di mister Cavallaro in virtù dell'obbligo di schierare gli under. Da carenza a eccessiva abbondanza nel reparto offensivo dei molossi: con Diakite, De Iulis, Sorgente, Sandomenico, Dammacco, senza dimenticare Talamo che resterà però fuori ancora per molto tempo per infortunio e Manoni che può essere impiegato come seconda punta, non si esclude quindi una eventuale cessione nei prossimi giorni. Nel frattempo, in mattinata primo allenamento in rossonero per Sandomenico al "Novi", già pronto per domenica. Lavoro a parte per Katseris, che si sta cercando in ogni modo di recuperare per la difficile sfida con la Vis Artena. Nessun problema invece per capitan Morero.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca