fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Prima della gara di calcio femminile tra Messico e Russia, per inaugurare la manifestazione, è stato cantato l’inno della città davanti a numerosi spettatori, seguito da un discorso del sindaco Manlio Torquato

di Nello Vicidomini



È iniziata a Nocera Inferiore l’edizione dell’Universiade 2019 di Napoli e della Campania, con una cerimonia d’apertura che si è tenuta a bordocampo, alla presenza di un nutrito numero di spettatori (450 i biglietti staccati), anticipando il primo incontro del “San Francesco”, quello tra le compagini femminili di Messico e Russia.

Alle ore 20 ci sarà la cerimonia d’apertura, prima della gara d’inaugurazione tra Messico e Russia alle 21. Un’orchestra si esibirà sulle note dell’inno cittadino, alla presenza del sindaco Manlio Torquato

di Redazione

È ormai solo questione di ore per l’inizio dell’Universiade 2019, la manifestazione sportiva internazionale degli atleti universitari che si svolgerà a Napoli e in Campania.

Tutto pronto per l’inizio dell’evento che vedrà coinvolti il “San Francesco” e il PalaCoscioni insieme a tante altre strutture della Campania dal 3 al 14 luglio. Il governatore della Regione, dopo aver controllato lo stato dei lavori, ha tenuto una conferenza stampa sul parterre del palazzetto

di Nello Vicidomini


Mancano ormai solo i dettagli per ultimare i lavori di ristrutturazione e ammodernamento delle strutture nocerine, necessari per ospitare la prestigiosa e internazionale manifestazione sportiva dell’Universiade di Napoli 2019.

Il forte centrocampista, ex molosso, va a completare la mediana di mister Agovino. Il progetto del Giugliano ha convinto il talentuoso calciatore ad indossare la maglia gialloblu deponendo quella rossonera

di Maria Esposito

Notizia di pochi minuti fa: il centrocampista Giuseppe Ruggiero lascia definitivamente i molossi. Un addio, questo, preannunciato da tempo, perché Ruggiero è stato uno dei giocatori più importanti della Nocerina di mister Viscido prima e Chiancone dopo.

Meno di due mesi all'inizio della nuova stagione calcistica 2019 – 2020 con la prima fase della Coppa Italia: il presidente Maiorino nei prossimi giorni iscriverà il club al nuovo campionato, ma della squadra, allenatore e direttori neanche l’ombra
di Maria Esposito

“Dopotutto domani è un altro giorno…” diceva Rossella O’Hara nel celebre film “Via col vento”. A Nocera i tifosi, come il personaggio di Scarlet, nonostante la forza e la pervicacia dimostrate nello sviluppo del racconto, mostrano le debolezze tutte umane nel rincorrere a tutti i costi il sogno, con l'ostinazione cieca di chi è concentrato a desiderare ardentemente qualcosa mentre, intanto, si lascia sfuggire quello che gli succede intorno e l'incapacità di mettere in discussione le certezze nell'assoluta convinzione che ci sia sempre tempo per rimediare.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
180
Articoli
8125
Visite agli articoli
11167615
« Agosto 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31