fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

In occasione della gara di domenica contro il Bitonto, posticipata alle ore 15:30, saranno aperti anche i distinti. Questa mattina tre calciatori rossoneri all’ospedale Umberto I

di Valerio D’Amico

nocerina foggia 2Prosegue, sulla falsa riga della scorsa stagione, l’impegno nel sociale della Nocerina. Questa mattina i calciatori Simone Festa, Alessio Lava e Lorenzo Liurni, si sono recati all’ospedale Umberto I in visita al tifoso molosso Giuseppe Fornaro, donandogli parziale sollievo alle sue sofferenze, oltre ad una maglia ufficiale.

Il tecnico dei molossi richiede di mantenere la giusta concentrazione nonostante l’importante vittoria esterna di oggi. Soddisfatto dei calciatori entrati a gara in corso, tra cui Tshibamba, che ha finalmente esordito con la maglia rossonera

di Nello Vicidomini

Al termine della gara vinta dalla Nocerina a Nardò, grazie alla rete di Liurni, il tecnico dei rossoneri Nello Di Costanzo si è detto molto soddisfatto della prestazione dei suoi in sala stampa.

I molossi rivedono l’attaccante tornato dall’Olanda dopo la nascita della figlia. Per lui potrebbe trattarsi della gara d’esordio. Out Scolavino, Stellato, Conte e Festa, oltre allo squalificato Carrotta

L’allenatore dei rossoneri, per la trasferta di Nardò, valida per la quarta giornata del campionato di Serie D girone H, avrà a disposizione l’esperto attaccante Tshibamba, che in settimana era partito alla volta dell’Olanda per assistere alla nascita della figlia.

I rossoneri portano a casa l’intera posta in palio dalla Puglia. Decisivo un calcio di punizione del trequartista a metà primo tempo

di Valerio D’Amico

nardò nocerinaSeconda vittoria stagionale per la Nocerina, che supera di misura il Nardò e si mette alle spalle le scorie negative della doppia sconfitta con Brindisi e Foggia. Gara povera di emozioni, decisa da un calcio di punizione di Liurni a metà della prima frazione. Da registrare il debutto di Tshibamba, subentrato a dieci minuti dal termine della gara.  

Il tecnico dei molossi ha recriminato in sala stampa su un paio di episodi, pur ammettendo comunque gli errori dei suoi. Risultato finale, però, forse eccessivo per quanto visto in campo

di Nello Vicidomini

Al termine dell’incontro Nocerina-Foggia, terminato con la vittoria dei satanelli per 2 reti a 0, nel postpartita si sono presentati ai microfoni i due allenatori Di Costanzo e Corda e il presidente della Nocerina Paolo Maiorino.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca