fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

I molossi, padroni del campo per tutto l'incontro, subiscono due reti su ingenuità. In un match delicato tanta sfortuna e alcune decisioni arbitrali discutibili. Nervi tesi al termine della gara

di Nello Vicidomini

La Nocerina perde per la prima volta in questo campionato tra le mura amiche. Al "Novi" di Angri, nel match valevole per la 17esima giornata di Serie D, girone G, passa la Vis Artena. Sconfitta abbastanza immeritata per i rossoneri che stazionano nella metà campo avversaria per tutta la durata della gara.

Il giovane attaccante torna a vestire la maglia rossonera dopo un anno. Questa mattina primo allenamento per l'ex Turris, pronto ad essere schierato già domenica contro la Vis Artena. Si spera nel recupero di Katseris

di Redazione

Altro colpo offensivo per la Nocerina che si assicura l'under Simone Sorgente. Già anticipato ieri dopo l'ufficialità di Sandomenico, soltanto questa mattina è stato però ratificato l'accordo tra le parti.

L’attaccante ex Turris si candida subito a una maglia da titolare, Cavallaro convoca anche l’ultimo arrivato Sorgente. Ieri Bottalico è passato all’Agnonese, in prova un centrocampista marocchino

noc afragolese 4Pioggia e freddo gelido non hanno fermato la Nocerina, che questa mattina ha svolto l’ultimo allenamento alla vigilia del match con il Vis Artena, che formalmente chiuderà il girone di andata.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca