Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Generosa iniziativa dell'allenatore molosso, che ieri sera a Nocera Superiore, presso la sede del club "Amici Rossoneri", ha presentato la terza edizione del suo scritto

di Domenico Pessolano

Serata all'insegna dei sorrisi e della serenità per l'allenatore della Nocerina Massimo Morgia che, presso la sede del club "Amici Rossoneri" di Nocera Superiore, ha presentato la terza edizione del proprio libro, intitolato "Ricominciamo a giocare a pallone".

“On the Floor” di Jennifer Lopez, interpretata insieme a Pitbull, è il brano che dedichiamo all’attaccante della Nocerina, autore dei primi due gol in campionato nella sfida casalinga contro il Paceco

di Domenico Pessolano

generiche 0060Diciamoci la verità, vedere Jerome Dieme a secco fino a questo momento ci ha fatto sorridere ma, a un certo punto, rimanere anche con l’amaro in bocca.

Il tecnico rossonero è soddisfatto a pieno della prestazione dei suoi ragazzi, che hanno travolto il Paceco con un perentorio sei a zero: «Abbiamo vinto divertendoci, con grande merito». Il direttore sportivo degli ospiti Orifici: «Difficile digerire un passivo così pesante»  

di Domenico Pessolano

generiche 0003Una squadra diventata ormai una macchina da vittorie è, prima o poi, destinata a comandare. È una legge dello sport, che in questo momento riguarda anche una Nocerina in forma smagliante.

La squadra di Cerminara si impone per due a zero contro l’ultima della classe, grazie alle reti di Romano e Napoletano e resta in lizza per un posto nella griglia play off

di Nuccio De Caro

sorrento csgVittoria del cuore e del gruppo per il Castel San Giorgio, che stende per due reti a zero il Sant’Agnello, in una gara tutt’altro che scontata, soprattutto in considerazione delle numerose defezioni con le quali mister Cerminara ha dovuto fare i conti. I ragazzi del prolifico settore giovanile sangiorgese, che sono ad un passo dal primato nei rispettivi campionati, si sono ben integrati con i veterani del gruppo creando una fusione molto interessante sia in chiave presente che futura. La squadra costiera, seppur fanalino di coda, ha onorato al meglio l’impegno, ma alla lunga ha pagato la netta differenza di valori tecnici.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
172
Articoli
6370
Visite agli articoli
7936062
« Aprile 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30