fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Per la quinta giornata di campionato il Bitonto cercherà l’intera posta in palio. «Vincere non è facile ma neanche impossibile», questo il messaggio lanciato dal prossimo avversario della Nocerina

di Maria Esposito

cosimo patierno2Domani 29 settembre al San Francesco d’Assisi alle ore 15:30 il Sig. Senthuran Lingamoorthy dirigerà la gara tra Nocerina e Bitonto. Due squadre che ad oggi sono equiparate statisticamente: sei i punti in classifica, due vittorie e due le sconfitte maturate, unica discrepanza sta nella differenza reti (0 per la Nocerina, +1 per il Bitonto).

In occasione della gara di domenica contro il Bitonto, posticipata alle ore 15:30, saranno aperti anche i distinti. Questa mattina tre calciatori rossoneri all’ospedale Umberto I

di Valerio D’Amico

nocerina foggia 2Prosegue, sulla falsa riga della scorsa stagione, l’impegno nel sociale della Nocerina. Questa mattina i calciatori Simone Festa, Alessio Lava e Lorenzo Liurni, si sono recati all’ospedale Umberto I in visita al tifoso molosso Giuseppe Fornaro, donandogli parziale sollievo alle sue sofferenze, oltre ad una maglia ufficiale.

I rossoneri portano a casa l’intera posta in palio dalla Puglia. Decisivo un calcio di punizione del trequartista a metà primo tempo

di Valerio D’Amico

nardò nocerinaSeconda vittoria stagionale per la Nocerina, che supera di misura il Nardò e si mette alle spalle le scorie negative della doppia sconfitta con Brindisi e Foggia. Gara povera di emozioni, decisa da un calcio di punizione di Liurni a metà della prima frazione. Da registrare il debutto di Tshibamba, subentrato a dieci minuti dal termine della gara.  

Il tecnico dei molossi richiede di mantenere la giusta concentrazione nonostante l’importante vittoria esterna di oggi. Soddisfatto dei calciatori entrati a gara in corso, tra cui Tshibamba, che ha finalmente esordito con la maglia rossonera

di Nello Vicidomini

Al termine della gara vinta dalla Nocerina a Nardò, grazie alla rete di Liurni, il tecnico dei rossoneri Nello Di Costanzo si è detto molto soddisfatto della prestazione dei suoi in sala stampa.

I molossi rivedono l’attaccante tornato dall’Olanda dopo la nascita della figlia. Per lui potrebbe trattarsi della gara d’esordio. Out Scolavino, Stellato, Conte e Festa, oltre allo squalificato Carrotta

L’allenatore dei rossoneri, per la trasferta di Nardò, valida per la quarta giornata del campionato di Serie D girone H, avrà a disposizione l’esperto attaccante Tshibamba, che in settimana era partito alla volta dell’Olanda per assistere alla nascita della figlia.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca