fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

La tifoseria organizzata della Curva sud invita il presidente del club rossonero a farsi da parte: “Basta mediocrità, improvvisazione, inadeguatezza”

di Redazione

Poca trasparenza sulla programmazione, troppe promesse che non hanno ancora avuto seguito nei fatti. Questo è ciò di cui gli ultras della Nocerina accusano il presidente Paolo Maiorino nella gestione del sodalizio. Attraverso un comunicato firmato Nuvkrinum Curva Sud, la tifoseria organizzata dei molossi ha invitato a chiare lettere il patron a lasciare il club. “La tolleranza del passionale popolo rossonero è giunta ormai alla parola fine”, è quanto si legge. Di seguito l’intero comunicato.

I partenopei fanno scomparire dal campo Cristiano Ronaldo e, malgrado l'esperienza di Buffon, la roulette dei rigori premia gli azzurri che meritavano questa soddisfazione
di Enrico D'Agosto
Una fase della finale tra Juventus e NapoliIeri sera allo stadio Olimpico di Roma si è disputata la finale di Coppa Italia tra Napoli e Juventus. È stato assegnato il primo trofeo di quest'anno che, già di per sè importante, ha avuto maggior valore per tutto quello che è successo, e che è sempre bene non dimenticare.

Sarà l’ex terzino il diesse per la prossima stagione. Con la casacca dei molossi è stato tra i protagonisti della promozione in B nel 2011. Adesso sarà responsabile dell’allestimento della rosa 

di Redazione

Dopo settimane in cui hanno circolato diversi nomi per il ruolo di direttore sportivo dei molossi, la società rossonera ha comunicato di aver trovato l’accordo con Riccardo Bolzan. Per Bolzan si tratta di un ritorno in rossonero, poiché ha indossato la maglia dei molossi dal 2010 al 2012, con la storica promozione in Serie B, collezionando sessantadue presenze ed una rete.

Dopo il lungo stop dovuto all’emergenza sanitaria Covid-19, tra venerdì e sabato si è tornati in campo per le semifinali della coppa nazionale. Eliminate Milan e Inter in stadi vuoti e desolanti. Dal prossimo weekend ritorna il campionato

di Enrico D'Agosto

È ripartita la giostra del calcio di Serie A con il ritorno delle semifinali di Coppa Italia con 4 delle squadre più importanti d'Italia. Juventus-Milan e Napoli-Inter sono state le partite che hanno determinato le finaliste per l'assegnazione del primo trofeo di questa annata che potrebbe dare una svolta in positivo ad ognuna delle squadre.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca