fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Quest’oggi i molossi si sono ritrovati allo stadio di Sarno per il primo giorni di preritiro. Doppietta del trequartista nel test in famiglia. Tra i calciatori in prova, si è visto anche il belga Crine

di Redazione

Ha avuto inizio nel pomeriggio, presso lo stadio “Squitieri” di Sarno, la preparazione della squadra rossonera in vista del prossimo campionato di Serie D. Prima della seduta atletica il presidente della Nocerina Paolo Maiorino ha voluto dare il benvenuto ai calciatori, allo staff tecnico, medico e dirigenziale.

Il nuovo tecnico rossonero è stato presentato a stampa e tifosi quest’oggi dal presidente Maiorino. A detta dei due, si tratterà di una stagione di transizione, di un progetto che darà presto soddisfazioni: l’obiettivo è la salvezza

di Nello Vicidomini

Si è tenuta quest’oggi nella sala stampa dello stadio San Francesco la presentazione del nuovo tecnico della Nocerina Nello Di Costanzo.

Nella sala stampa dell’impianto sportivo si terrà la conferenza di presentazione del nuovo allenatore dei molossi. Termina il silenzio durato più di due mesi e si apre la nuova stagione

di Redazione

Torna a mostrarsi a telecamere e microfoni la Nocerina, dopo più di due mesi in cui il presidente Paolo Maiorino ha preferito non tenere la conferenza stampa promessa al termine del campionato, lavorando sottotraccia.

In ambito sportivo e in particolare nel calcio, resta ancora enigmatico il ruolo di questa professione. In Italia le più importanti società calcistiche del nord, come Juventus e Milan, fanno di essa una figura essenziale. Al Sud resta invece ancora un tabù

di Maria Esposito

Lo psicologo dello sport deve fare i conti con altre figure che intervengono in ambito sportivo, tra tutte quella del mental coach. Tra le due posizioni vi è una netta differenza sia per le competenze che per l’intervento. In Italia, di recente, alcune società di calcio hanno compreso l'importanza di puntare su questa figura. Ma nella stragrande maggioranza, soprattutto al Sud Italia, se ne fa ancora a meno.

Il difensore fece parte della squadra rossonera già nella stagione di Serie D 2007-08. Va a rinforzare il reparto arretrato del tecnico Di Costanzo

di Nello Vicidomini


Un ritorno inaspettato alla Nocerina, dopo più di undici anni: Antonino Mannone è un nuovo calciatore molosso. L’ha comunicato la società del presidente Maiorino questa mattina, spiegando di aver trovato l’accordo con il difensore classe 1988.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
180
Articoli
8129
Visite agli articoli
11178280
« Agosto 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31