fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Questo pomeriggio, in occasione della partita tra Città di Nocera e Scafatese, la società rossonera ha deciso di esporre il trofeo sulla pista di atletica che delimita il terreno di gioco

Continuano, in casa Città di Nocera, i festeggiamenti per la conquista della coppa Italia regionale, vinta contro la Sessana lo scorso 3 febbraio nella finale disputata al “Partenio” di Avellino. Questo pomeriggio, in occasione della sfida di campionato con la Scafatese, la società rossonera ha deciso di esporre il trofeo prima sulla pista che delimita il terreno di gioco del “san Francesco”, poi all’interno della tribuna stampa “Guerino Buglione”.

I due centrocampisti stanno lavorando per essere a disposizione per la gara di coppa Italia con il Vultur Rionero. Contro la Scafatese probabile chance per Lettieri. In attacco Majella scalza Marcucci

di Valerio D'Amico

Ultimo allenamento settimanale per il Città di Nocera, che questa mattina ha curato gli ultimi dettagli in vista della sfida di domani pomeriggio con la Scafatese. Gara da vincere a tutti i costi per i rossoneri, che si preparano ad affrontare un ciclo di sette partite in un mese, che potrebbero risultare decisive ai fini della promozione in serie D.

Emozionante sfida la quarta di campionato Csi misto disputata ieri tra le i ragazzi capitanati da Andrea Satiro e la Principato Volley

di Anna Santonicola

La Principato Volley di Mercato San Severino, davvero forte, perde per la prima volta in casa, contro la New Volley allenata dal mister Lorenzo Solimeno.
I nocerini dimostrano sempre più affiatamento e tecnica di gioco in campo, e non si lasciano intimorire dalla squadra che detiene la vetta della classifica e vanta nella rosa un ex giocatore di B1. Ad oggi la New Volley, seppur a 9 punti e in seconda posizione, resta l'unica imbattuta del campionato misto CSI.

La società rossonera ha inoltrato in Lega richiesta di variazione della gara, in vista dell’impegno di coppa Italia con il Vultur Rionero di mercoledì 17 febbraio

di Valerio D’Amico

Archiviata senza particolari difficoltà la pratica San Tommaso e conquistata la vetta della classifica, per effetto del pareggio tra Sant’Agnello e Massa Lubrense, il Città di Nocera questo pomeriggio tornerà ad allenarsi per preparare la sfida casalinga contro la Scafatese 1922, che precederà il primo incontro della fase nazionale di coppa Italia contro il Vultur Rionero, in programma mercoledì 17 febbraio al “san Francesco”.

Il coach gialloviola commenta la prestazione dei suoi dopo la gara vinta contro il Basket Team: «Stabia ottima squadra, molto aggressiva. A Sala Consilina servirà la testa»

di Marco Stile

Nona vittoria consecutiva per la Folgore Nocera, che batte anche il Basket Team Stabia e inanella un altro successo in una gara maschia e combattuta, tra due formazioni che si sono sfidate a viso aperto. Il coach dei gialloviola Marco Palomba ci ha concesso alcune dichiarazioni a margine della gara vinta dai nocerini sui gialloblù avversari. L’allenatore della Folgore è apparso tutto sommato soddisfatto per il successo dei suoi e determinato in vista del prossimo turno di campionato, la gara contro la Pallacanestro Trinità, compagine di Sala Consilina.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca