fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Con la brillante vittoria ottenuta sul campo del Massa Lubrense i rossoneri, in condizioni psicofisiche strepitose, si avvicinano sempre più al ritorno in Serie D

di Domenico Pessolano

Gli ultimi passi che ci separano da un obiettivo sono sempre quelli che creano in noi una tensione che arriva alle stelle. Lo conferma la psicologia, lo conferma la storia e, in questo caso, anche il Città di Nocera. La truppa di Vincenzo Maiuri è, infatti, ormai a pochi metri dalla vittoria del campionato di Eccellenza, che le consegnerebbe la promozione in serie D.

Questa mattina, presso la biblioteca comunale di Nocera Superiore, conferenza stampa di presentazione dell’evento voluto dal presidente dell’ASD Campania Calcio Balilla Emilio Taiani, in collaborazione con la Federazione Paralimpica, rappresentata da Francesco Bonanno

di Valerio D'Amico

Creare opportunità di confronto e dialogo ritornando alle antiche tradizioni: questo è il tema della conferenza stampa di presentazione del primo torneo di calcio balilla delle città campane, tenutasi questa mattina presso la biblioteca comunale di Nocera Superiore. L’iniziativa, patrocinata dal Comune, è nata grazie dall’idea dell’ASD Campania Calcio Balilla. Fondamentale la collaborazione della Federazione Paralimpica Italiana Calcio Balilla, rappresentata dal presidente Francesco Bonanno, nove volte campione del mondo.

L’allenatore dei rossoneri felice per il successo ma già proiettato verso il futuro: «Da ora ci attende un tour de force, conterà tanto avere fiducia nei nostri mezzi»

di Domenico Pessolano

Vittoria doveva essere, e vittoria è stata. Dopo il buon pari ottenuto nello scontro diretto col Sant’Agnello il Città di Nocera trova un successo preziosissimo nella non facile trasferta con il Massa Lubrense (nella foto l'allenatore del Massa Lubrense - oggi squalificato - Giulio Russo). Prestazione brillante quella dei rossoneri, che grazie ai gol di Carotenuto, Di Pietro e di Lettieri domano i Costieri, rimasti in dieci dopo un solo quarto d’ora. Con questo punteggio i molossi si portano provvisoriamente a +6 sul Sant’Agnello, impegnato domani in casa contro la Palmese. Serie D è sempre più vicina.

Gara dominata in lungo e in largo dalla squadra rossonera, brava a chiudere la pratica già nel primo tempo. A segno Carotenuto, Di Pietro e Lettieri. I molossi si portano a sei punti di vantaggio sul Sant’Agnello, impegnato domani contro la Palmese

di Valerio D'Amico

Settima vittoria esterna consecutiva per il Città di Nocera che batte due a zero il Massa Lubrense, al termine di una gara fortemente condizionata dall’espulsione al 15’ del primo tempo di De Stefano. Marcatori di giornata Carotenuto, Di Pietro e Lettieri.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca