fbpx

La manifestazione, giunta all'ottava edizione, si svolgerà in maniera virtuale tramite una delle piattaforme per videoconferenza che in questo periodo sono diventate familiari a molti

la scuola Fresa-PascoliArriva alla fine della sua ottava edizione il concorso "Didattica sul web", indetto dalla scuola "Fresa-Pascoli" di Nocera Superiore.

Tre i ragazzi che il 26 maggio saranno premiati per quest'anno, in una edizione che acquisisce un valore particolare dal momento che per l'epidemia di Covid-19 alla didattica via web si è stati costretti a passare davvero. Anche la premiazione sarà ovviamente svolta in modalità virtuale e premiati e ospiti potranno salutarsi attraverso la piattaforma che ospiterà il meeting.
«Il sito web ed il giornale di Istituto - dichiara il dirigente dell'istituto professor Michele Cirino - rappresentano la faccia speculare di un’offerta formativa di qualità al servizio dell’utenza, un momento importante di incontro tra famiglia e scuola, un punto cruciale di compartecipazione alla comunità scolastica. Di una scuola al di là degli spazi, delle mura, degli ordini e delle differenze - continua Cirino - in questo periodo di distanza dettato dall’emergenza Covid-19, emerge la necessità tra i docenti e la comunità di saper organizzare le proprie scuole in arcipelaghi di certezze costruttive, attraverso il dialogo con gli allievi, con i genitori e con i cittadini stessi del territorio».