fbpx

Dalle 17 alle 19, tra momenti di riflessione ed esibizioni canore, i docenti dell'istituto diretto da Michele Cirino presenteranno i progetti realizzati nell'anno scolastico ormai concluso

"Incontriamoci a scuola". Titola così la manifestazione che martedì 4 giugno vedrà la Fresa-Pascoli di Nocera Superiore accogliere, dalle 17 alle 19, i genitori e gli allievi per la festa di fine anno scolastico e per presentare i progetti che l'Istituto ha realizzato in questi mesi.

"Per una comunità accogliente in una scuola inclusiva", è uno degli slogan che la Fresa-Pascoli lancia attraverso il volantino promozionale dell'evento, che si svolge in collaborazione con diverse realtà cittadine.
Per la dirigenza dell'Istituto, guidato dal dottor Michele Cirino, si vuole realizzare una «scuola organizzata a sistema complesso che offre pari opportunità educative, che garantisce l’autonomia amministrativa e didattica, che si configura come un sistema dinamico complesso capace di interagire, in modo costruttivo, con la società del cambiamento e dell’innovazione. Una scuola che esalta un percorso formativo multidimensionale per formare l’uomo e il cittadino».
Non mancheranno i momenti ludici attraverso esibizioni canore, folkloristiche e laboratoriali.