fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L’assessore Imma Ugolino rassicura la cittadinanza sulle opere di messa in sicurezza degli edifici scolastici, illustrando le attività svolte durante l’anno e quelle in programma da realizzare

di Rosaria Spinelli (foto Annarita Di Costanzo)

conferenza scuoleSi è svolta questa mattina alle 11:00 la conferenza stampa fortemente voluta dall’assessore alle infrastrutture di Nocera Inferiore Imma Ugolino, affiancata dal dirigente del settore lavori pubblici l’ingegnere Gerardo Califano.

L’incontro ha voluto informare i cittadini sugli interventi attuati dall’amministrazione sulla messa in sicurezza degli edifici scolastici che hanno interessato, in particolar modo, la vulnerabilità sismica e la messa in sicurezza di solai ed elementi sospesi. Per quanto riguarda le attività del primo tipo, 13 sono stati gli edifici segnalati nei bandi promulgati dal MIUR, riferendo che 12 di questi hanno ricevuto i fondi, poiché necessitavano di interventi urgenti, assicurando che anche il tredicesimo istituto riceverà le verifiche necessarie. Per il secondo tipo di interventi, 6 sono le scuole interessate,che hanno completato un ciclo di verifiche avviato nell’anno 2016 con l’amministrazione precedente, situate in Via Fucilari, Via Cafiero, Via San Pietro, Via Villanova, Via Iodice, Via Napoli.
conferenza scuole1“Queste verifiche sono state co finanziate dal comune: per ogni intervento viene stanziato il 51%, a conferma del fatto che ilo progetto è presente nel programma stipulato all’inizio di questa amministrazione”, aggiunge l’ingegner Califano, che si sente tranquillo sulla situazione dell’edilizia scolastica poiché la documentazione in possesso conferma un controllo esteso e efficientedegli edifici,difatti l’inizio dell’anno scolastico 2018/2019 è garantito per tutti gli istituti della città. Continuando, l’assessore illustra un complesso di interventi di manutenzione straordinaria,per un investimento pari a 300.000€, avviati proprio ad agosto, partendo da quelli necessari per garantire l’avvio delle scuole, assicurando chequesti non si interromperanno durante l’anno scolastico eche si approfitterà anche dei giorni di ponte e di festività previste dal calendario.
scuoleconfA completamento del progetto, verranno svolti interventi di rivalutazione di strutture abbandonate, come ad esempio la palestra di Cicalesi chiusa da anni e un ex casa del custode presso la scuola Marconi, e interventi sulle impermeabilizzazioni degli edifici. Con questo grande progetto di verifica e messa in sicurezza, l’assessore Ugolino conferma che si potrà avere più controllo della situazione deiplessi scolastici, mettendo da parte quelle che sono le manutenzioni ordinarie che, a volte, possono non essere efficienti al 100%. L’ingegner Giordano annuncia, infine, lo stanziamento di 600.000€ sia per il 2019 che per il 2020 sull’edilizia e la partecipazione del comune di Nocera Inferiore per due linee di intervento, di cui una regionale in cui la città pare sia tra i beneficiari.

Cerca

Statistiche generali

Utenti
179
Articoli
7090
Visite agli articoli
9572139
« Novembre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30