Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Cresce l'impegno di docenti ed allievi del Giambattista Vico di Nocera Inferiore per rendere sempre più attraente per il grande pubblico la notte che riporta tutti indietro di 2000 anni

di Chiara Ferrigno

"Ubi tu Gaius, ego Gaia": con la rievocazione della promessa di matrimonio latina un corteo nuziale, partito da piazza Municipio e animato dai ragazzi del liceo classico Giambattista Vico, in costumi greco-romani, ha dato inizio alla IV notte nazionale del liceo classico.

I tamburi, la marcia solenne e i costumi hanno entusiasmato i passanti che si sono fermati al centro della piazza per assistere alla declamazione degli epitalami di Catullo. Il corteo si è poi diretto verso piazza Cianciullo e dinanzi alle porte del liceo si è svolto il rito nuziale. Sono stati gli sposi con la loro entrata trionfante ad aprire ufficialmente l'evento, seguiti dal corteo e dalla folla curiosa di scoprire le novità di questa quarta edizione.

Leggi la cronaca della serata qui: Nocera Inf, una scazzottata rischia di rovinare la festa del Vico

Cerca

Statistiche generali

Utenti
176
Articoli
6678
Visite agli articoli
8728127
« Luglio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31