fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Spariscono circoli didattici, medie e "materne" per far posto a cinque istituti comprensivi. Nessun posto di lavoro sarà perso. Oltre mille alunni per Villanova - San Mauro - Sant'Anna

di Virginia Vicidomini

È stato illustrato ieri dal sindaco Manlio Torquato e dall’assessore alla cultura Maria Laura Vigliar il nuovo piano di dimensionamento e di riorganizzazione della rete scolastica per l’anno scolastico 2017/2018: verranno istituiti cinque istituti comprensivi che accompagneranno gli alunni dalla scuola dell’infanzia alla scuola primaria, fino alla scuola secondaria di primo grado, in un percorso formativo continuo ed organico.

Una “riforma” che investe le scuole del primo ciclo, ossia 4 circoli didattici e due scuole secondarie di 1° grado, e che ha visto l’interlocuzione dei diversi soggetti coinvolti (amministrazione, dirigenti scolastici, rappresentanti dei genitori degli alunni).
«Si tratta di un riordino generale delle scuole di competenza comunale sul territorio nocerino. Si è tenuto conto della realtà territoriale, della distribuzione delle sedi, del mantenimento del paniere degli iscritti, del mantenimento delle dirigenze scolastiche. Il nuovo assetto non altera la distribuzione sulle sedi attualmente utilizzate, salvo quelle che sono state chiuse per necessità edilizie – si è così espresso il primo cittadino –  ed è soprattutto un passo che l’amministrazione compie in coda alla sua esistenza in vita. La rivendichiamo con misurato orgoglio come una scelta di ordine territoriale su un aspetto nevralgico qual è la formazione scolastica».
Scelta definita dall’assessore Maria Laura Vigliar come «coraggiosa ma necessaria».
Ecco come verranno organizzati i cinque istituti comprensivi:
Elenco istituti – dati alunni riferiti all’anno 2015-2016
1° istituto comprensivo: Scuola secondaria 1° grado Solimena/De Lorenzo – sede centrale; Scuola primaria plesso via Cucci; Scuola dell’infanzia plesso via Cucci; Scuola dell’infanzia plesso via Origlia – 864 alunni
2° istituto comprensivo: Scuola secondaria 1° grado Solimena/De Lorenzo – sede succursale; Scuola primaria plesso via Fava; Scuola primaria plesso Capocasale; Scuola dell’infanzia plesso Capocasale – 945 alunni
3° istituto comprensivo: Scuola secondaria 1° grado Massimo Li Pira – sede centrale; Scuola primaria plesso Cicalesi; Scuola primaria plesso santa Chiara; Scuola dell’infanzia plesso Cicalesi; Scuola dell’infanzia plesso Santa Chiara – 1165 alunni
4° istituto comprensivo: Scuola secondaria 1° grado Massimo Li Pira – sede succursale via Siciliano; Scuola primaria plesso Giuseppe Marrazzo; Scuola primaria plesso Regina Mundi; Scuola primaria plesso Madre Teresa di Calcutta; Scuola dell’infanzia plesso Casolla; Scuola dell’infanzia plesso Montevescovado – 768 alunni
5° istituto comprensivo: Scuola secondaria 1° grado Massimo Li Pira – sede succursale via Cafiero e località Villanova; Scuola primaria plesso Chivoli; Scuola primaria plesso san Francesco; Scuola primaria plesso san Mauro; Scuola primaria plesso Marconi; Scuola dell’infanzia plesso Chivoli; Scuola dell’infanzia plesso san Francesco; Scuola dell’infanzia plesso san Mauro; Scuola dell’infanzia plesso Marconi; Scuola dell’infanzia plesso sant’Anna – 1055 alunni

Pin It

Cerca