fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Al via le prime azioni previste dal  PNSD (Piano Nazionale Scuola Digitale) della scuola Solimena-De Lorenzo di Nocera Inferiore

La Scuola “Solimena-De Lorenzo”,  diretta dal prof. Giuseppe Pannullo, dopo aver pubblicato il PTOF (Piano dell’Offerta Formativa per il triennio 2016/2019) sul sito della scuola (www.smssolimena.gov.it ) e aver integrato nel documento anche il PNSD (Piano Nazionale Scuola Digitale) riguardante le azioni da svolgere per attuare il processo di digitalizzazione così come è previsto dalla legge 107 del 13 luglio 2015, ha deciso di organizzare un seminario in collaborazione con la MICROSOFT settore educational. 

 

La scuola, attraverso il Piano Digitale e la figura dell’Animatore Digitale, un docente esperto che avrà il compito di coordinare la diffusione dell’innovazione digitale, dovrà attuare strategie adeguate per sviluppare le competenze digitali degli studenti, potenziare gli strumenti didattici laboratoriali, oltre che incrementare lo sviluppo della cultura digitale dei docenti e del personale amministrativo e tecnico. Quindi, l’azione si rivolgerà sia verso l’interno della scuola, che verso l’esterno con il coinvolgimento dell’intera comunità scolastica, delle famiglie e di enti presenti sul territorio.

Dalla settimana del PNSD che si è tenuta nel mese di dicembre ed ha visto la partecipazioni di alunni e genitori, soprattutto durante la giornata “Porte aperte sul territorio” durante la quale sono stati gli stessi alunni i protagonisti, mostrando le attività, le metodologie e gli strumenti adottati in classe dai loro docenti. Dalla formazione sui libri digitali con la presenza di Michela Barbieri esperta di ICT della bSmart, arriviamo a gennaio, con la formazione Microsoft. Un seminario gratuito, aperto a tutti i docenti, che vedrà la presenza di un   Teacher Ambassador di Microsoft e  un esperto dell’ente di formazione TouchME,  i quali, attraverso una lezione frontale, faranno conoscere le nuove tecnologie utilizzabili in aula, come ottimizzare gli strumenti di valutazione ICT, come creare attività di formazione di elevata qualità con internet e come intendono supportare i docenti durante questo processo di rinnovamento della scuola.

Pin It

Cerca