fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

In linea con i dati nazionali le scelte degli alunni della scuola secondaria di I grado "Solimena-De Lorenzo" diretta da Giuseppe Pannullo.

Da una prima analisi condotta dal Ministero dell’Istruzione le iscrizioni ai Licei sono ancora una volta in aumento. Il 51,9% dei ragazzi che si sono iscritti ad una prima classe di scuola superiore per l’anno scolastico 2015/2016 ha scelto infatti un indirizzo liceale.

Il Classico resta stabile rispetto allo scorso anno con il 6% delle preferenze. In salita il linguistico, con il 9,4% di iscrizioni. Lo Scientifico, con i suoi tre indirizzi, raccoglie il 23,7% delle iscrizioni ed è in crescita. Esito positivo anche per le Scienze Umane con il 7,4% di iscritti. Il Tecnico è stato scelto da 1 studente su 3 con una percentuale del 30,5: scende il settore economico mentre aumenta quello tecnologico. In netto calo gli istituti professionali. Questi i dati nazionali, ma vediamo cosa è successo nella nostra scuola. Su un totale di circa 280 alunni in uscita dalla scuola Solimena-De Lorenzo, il 16% ha scelto il liceo classico, il 30% lo scientifico, il 14% il linguistico e il 4% le Scienze umane. Quindi, il 64% degli alunni, più della metà, hanno preferito un liceo e solo il 16% ha scelto un istituto tecnico (7% per il settore tecnologico e il 9% per quello commerciale e turistico). Bassa la percentuale per gli istituti professionali che si stabilizzano su un 19% di cui il 6% all’Istituto Professionale per i servizi enogastronomici e operatori alberghieri e il 6% per l’istituto professionale per l’industria e l’artigianato e solo l’1% ha scelto istituti professionali non presenti sul territorio nocerino.

Federico Maria Raggio, Ilaria Speranza e Renata Tagliamonte

Cerca