fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

La redazione del Suntime, diretto dalla professoressa Annamaria Bove, aggiungono al loro bagaglio l'esperienza dell'incontro con il direttore de "L'osservatorio Flegreo". Si è parlato di giornalismo cartaceo e online

di Francesca Fasolino

Continuano le lezioni "speciali" per i ragazzi della redazione Suntime  della scuola media Solimena-De Lorenzo, che hanno avuto l'occasione di incontrare Claudio Ciotola, giornalista e direttore del quotidiano on-line “L'osservatorio Flegreo”. Durante l'incontro Ciotola non soltanto ha voluto condividere le sue esperienze con i ragazzi ma, affascinato dal progetto, ha voluto conoscere tutti i dettagli di questa giovane redazione giornalistica. Ciò che Ciotola si è trovato davanti è un gruppo affiatato che, con l'aiuto della professoressa Annamaria Bove, realizza servizi giornalistici condividendoli grazie al Tg web.

Tema principale dell'incontro è stato, ovviamente, il giornalismo, trattato però su diversi livelli: dalla differenza tra giornalista professionista e quello pubblicista alla differenza tra i quotidiani cartacei e quelli on-line. In particolare Ciotola ha spiegato i vantaggi dell'informazione on-line e di come, col tempo, questa sostituirà la carta stampata. Interessanti inoltre sono stati i consigli che i ragazzi hanno ricevuto per svolgere al meglio questa professione, primo tra tutti verificare le fonti. E poi ancora il ruolo dell'Ordine dei Giornalisti, la Carta di Treviso e le potenzialità dei blog, come strumento per far conoscere una realtà che, altrimenti, sarebbe rimasta sconosciuta. L'incontro si è concluso con le domande che i ragazzi hanno rivolto a Ciotola, che saranno oggetto della prossima edizione del Suntime.

Cerca