fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

“Social disco” è oggi un’associazione no profit che si lega al progetto delle sensibilizzazioni nato un anno e mezzo fa circa.

L'Associazione intende sensibilizzare tutte le generazioni sulle problematiche che riguardano i giovani come il bullismo, l’aids, gli incidenti stradali, l’abuso di alcol, l’isolamento sociale.

  A parlarci dell’argomento, durante un nostro incontro di redazione,  è stato Maurizio Schettino, colui che ha realizzato il progetto, oggi divenuto Associazione “Social disco”. A partire dal 3 agosto 2013 anno in cui si è svolta la prima discoteca in piazza Diaz a Nocera Inferiore, una discoteca alternativa che ha visto la partecipazione di giovani, ma anche di altre fasce di età, diverse sono state le iniziative organizzate da Maurizio Schettino, come il Convegno al quale hanno preso parte anche associazioni locali e operatori dell’informazioni, tutti accomunati dal desiderio di ribadire sempre l’importanza della prevenzione e di poter dare ai giovani l’esempio di una giusta alternativa per un vivere sociale nel rispetto delle regole e della persona.

di Alfonso Falanga e Maria Paola Giorgio

 

Cerca