Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Tantissimi i genitori che hanno seguito la serata organizzata dalla realtà diretta da Maria Ventura, che comprende le scuole dell'infanzia e primaria Santa Chiara e Cicalesi e la secondaria di primo grado "Li Pira"

di Anna Santonicola

La magica atmosfera del Natale è andata in scena ieri sera sul palco del Teatro Diana di Nocera Inferiore. I giovanissimi studenti del Terzo Istituto comprensivo statale nocerino hanno ammaliato il pubblico con musiche natalizie e voci soavi. "Natale in...Canto" il titolo della serata. 

Ieri sera è stato presentato il progetto di aiuto sociale presso il IV Istituto Comprensivo. Medici e docenti per comprendere le fragilità degli studenti

di Nello Vicidomini

Si è aperto con un convegno sullo stile di vita nell'evoluzione storica del nostro territorio il ciclo d'incontri del centro ascolto. Nato dalla collaborazione tra insegnanti e medici, «Cresciamo insieme» ha come scopo quello di promuovere stili e abitudini di vita sani e di aiutare i più giovani nella prevenzione.

Un’ordinanza del sindaco proroga la chiusura della scuola per gli interventi di messa in sicurezza. Fino al 5 dicembre resta completamente ferma l'attività nell'ala ovest

di Fabrizio Manfredonia
Con un’ordinanza arrivata nella serata di ieri, il primo cittadino, Manlio Torquato, ha prorogato la sospensione delle attività didattiche per l’istituto di via Gramsci per consentire i lavori di messa in sicurezza della ala est ed ovest del plesso scolastico.

Nella sede del 54mo Circolo didattico di Napoli scuola e Polizia insieme per tracciare un percorso che aiuti la comprensione delle problematiche giovanili e il contrasto degli abusi di genere

Domani, 27 novembre si terrà, in occasione della 18ma Giornata Nazionale contro la violenza sulle donne, la conferenza dal titolo “Essere genitori oggi: educare al rispetto, alle differenze, alla solidarietà” organizzata dalla Direzione didattica del 54° Circolo di Napoli, che ha per dirigente scolastico Gheta Maria Valentino e direttore amministrativo Maria Di Rosa (entrambe nella foto in basso),  in collaborazione con il C.O.N.I.T.A.  (Coordinamento Operativo Interforze Polizia).  

Per un giorno il palco dell'Ateneo ospiterà i giovani musicisti delle scuole partecipanti. Si potranno eseguire tutti i generi musicali ed i testi potranno essere in qualsiasi lingua

Raccogliere tutte le proposte musicali degli istituti scolastici superiori che partecipano ad UnisaOrienta 2018. È questo l’obiettivo che si pone ancora una volta il contest lanciato lo scorso anno durante l’edizione 2017 dell’evento sull’orientamento in entrata e promosso dal Caot dell’Università degli Studi Salerno.

Cerca

Statistiche generali

Utenti
172
Articoli
5978
Visite agli articoli
7224424
« Gennaio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31