fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il web può e deve diventare uno strumento e un ambiente di apprendimento, ma tocca ai docenti far comprendere ai discenti i rischi, abituandoli a lavorare in maniera proficua e ottimale
 
di Francesco Li Pira
bambini matite
Come comunità educativa noi tutti siamo chiamati a progettare o individuare percorsi curriculari che siano quanto mai aderenti alla realtà del territorio, alla platea dei discenti (dato più importante) e che seguano comunque le “Nuove Indicazioni”.

Monta il conflitto generazionale nella ex Scuola Media sul valore della materia, in un mondo che ormai sembra convinto che «tanto se voglio sapere qualcosa c’è internet!»

di Francesco Li Pira

insegnamento“Ma oggi c’è storia? Che barba, professore! Ma, poi, a che serve? Se voglio sapere qualcosa c’è internet!”.
Questa, nel caso migliore e più edulcorato, è la risposta pragmatica che, penso, ogni docente di storia – in quella che un tempo era la Scuola Media (e si perdoni il linguaggio ‘antico’, ma sono storico) – si sente dire dalla platea degli alunni.

In una scuola di Roma un dirigente scolastico coraggioso ha fatto partire una classe sperimentale che ha tra le materie di studio la lingua di Cicerone, da anni abolita come materia
di Francesco Li Pira
In un mondo che si sta allontanando dalle Lingue classiche, che pure hanno costituito lo scoglio portante della formazione di generazioni di studenti, una scelta decisamente controcorrente è quella del plesso di Secondaria di I Grado del Plesso “U. Nistri” dell’I.C. “Via Frignani” di Spinaceto, quartiere di Roma, dove il latino è studiato regolarmente.

Nel laboratorio tutti trovano il proprio spazio e i ragazzi più bisognosi affiancano le normali conoscenze scolastiche con un’applicazione anche pratica, che può essere loro utile per l’autonomia o per sollecitare percorsi di studio alle superiori

di Francesco Li Pira

dirigente gianfranco turattiSi chiama CuciniAmo, ed  è un progetto importante per i ragazzi del plesso di secondaria di I grado “U. Nistri” dell’Istituto Comprensivo “Via Frignani” di Spinaceto, un quartiere di Roma.

Il dirigente scolastico Gianfranco Turatti: «Scopo del progetto è anche quello - quando si potrà - di esplorare il quartiere con uscite sul territorio in bicicletta»
di Francesco Li Pira
Un ulteriore progetto di grande valenza per i ragazzi del plesso di Secondaria di I Grado “U. Nistri” dell’I.C. “Via Frignani” di Spinaceto, nel municipio Roma IX.

Cerca