Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

I bimbi che compiranno tre anni entro giugno 2019 saranno accolti fino a esaurimento posti. Priorità ai residenti nel comune di Nocera Inferiore

18Marzo201752Scade il giorno 28 giugno il termine per la presentazione delle istanze di ammissione all’asilo nido comunale. Possono presentare la domanda di iscrizione le famiglie dei bambini di età compresa tra i tre e i trentasei mesi, che compiono i tre anni entro l’anno scolastico 2018-2019.

A Nocera Inferiore l'amministrazione Torquato approva i lavori per la manutenzione straordinaria delle scuole di proprietà del Comune e per l'adeguamento alle norme antisismiche del plesso Regina Mundi di Vescovado

Ammonta a 300mila euro la somma che l’amministrazione comunale ha destinato alla manutenzione straordinaria delle scuole ed all’adeguamento degli edifici scolastici di proprietà dell’Ente alle norme di sicurezza.

Si intitola “Tasso scarlatto” l'iniziativa organizzata dagli alunni della III E della sezione Calliope in collaborazione con l'Università degli studi di Salerno

Giovedì 31 maggio, alle ore 19, nell’Aula Magna del Liceo classico “Torquato Tasso” di Salerno, andrà in scena l’evento noir organizzato dagli alunni della III E della sezione Calliope nell’ambito dell’Alternanza Scuola Lavoro, realizzata in collaborazione con l’Università degli Studi di Salerno. Tre saranno gli autori del “delitto letterario” dei quali il pubblico presente dovrà indovinare l’identità. Nessuna presentazione ufficiale ma solo degli indizi dai quali scoprire nome e cognome. 

Dal 31 maggio la sezione cittadina dell'Anc avvierà un progetto di sensibilizzazione rivolto agli alunni della scuola primaria del territorio

L'Associazione Nazionale Carabinieri di Nocera Inferiore, in collaborazione con Sodalis CSV Salerno, promuove un progetto di sensibilizzazione all'educazione stradale rivolto agli alunni della scuola primaria del territorio cittadino.

L’Esercito nel centenario della Grande Guerra ha dato il via ad un progetto che, oltre a far conoscere le sue origini, vuole diffondere tra i ragazzi sentimenti di rispetto per giustizia e solidarietà

Continua il progetto della Divisione “Acqui”, in sinergia con diversi Istituti scolastici della città, per far conoscere tra i giovani sia le origini dell’Esercito Italiano sia il valore della legalità sul territorio dove vivono.

Cerca

Statistiche generali

Utenti
174
Articoli
6582
Visite agli articoli
8428701
« Giugno 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30