Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Un'iniziativa dell'associazione Onda che vedrà, all'ospedale Ruggi d'Aragona a Salerno, visite gratuite dietro prenotazione per la diagnosi e cura dei fibromi uterini

L'associazione Onda, in occasione della Festa della Donna che si celebra l’8 marzo, ha promosso sul territorio italiano un Open day dedicato alla ginecologia. Gli ospedali del nuovo network Bollini Rosa, premiati a Roma lo scorso dicembre e aderenti al progetto offriranno gratuitamente alla popolazione femminile servizi clinico-diagnostici e informativi.

Finalità della giornata sarà il migliorare la consapevolezza e il livello di attenzione delle donne in ambito ginecologico e in particolare verso i fibromi uterini, patologia ginecologica benigna tra le più diffuse e che colpisce circa 3 milioni di donne nel nostro Paese.
Spesso la diagnosi avviene nel corso di controlli di routine: in circa la metà dei casi sono asintomatici; nel restante 50% sono responsabili di manifestazioni, anche importanti, che incidono negativamente sulla qualità della vita delle donne.
L’azienda ospedaliera universitaria san Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, premiata lo scorso anno con due Bollini Rosa, anche quest’anno darà il suo supporto all’iniziativa mantenendo aperto l’ambulatorio di ginecologia, ubicato al I° piano, corpo A/B del plesso Ruggi, dalle ore 9:30 alle ore 13:30 e dalle 14:30 alle 19 di giovedì 8 marzo. Le visite gratuite avverranno su prenotazione, contattando il numero 089672695, per un massimo di 20 pazienti.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
172
Articoli
6379
Visite agli articoli
7949307
« Aprile 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30