Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il risultato alla fine di uno studio internazionale che sarà presentato a Whashington il prossimo giugno. Maurano: «Per intervenire ci avvaliamo di un endoscopio millimetrico»

I calcoli del pancreas verranno operati per via endoscopica, attraverso la bocca, con una tecnica innovativa mini-invasiva effettuata dall'equipe della UOC di Endoscopia Digestiva di Mercato San Severino dell'AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona. Nel mese di giugno a Washington (USA) saranno presentati, in occasione della Digestive Disease Week (DDW), i risultati di uno studio scientifico internazionale che ha coinvolto diversi centri di riferimento mondiali, tra cui la Johns Hopkins University di Baltimora (USA) con la dottoressa Gutierrez ed il professor Khashab e l'Unità Operativa Complessa di Mercato San Severino diretta dal dottor Attilio Maurano (nella foto), assistito dal dottor Zulli, che è risultata unico centro italiano a partecipare a questo prestigioso studio internazionale.

Nonostante le timide aperture anche da parte della Chiesa cattolica, per molte persone esternare i propri orientamenti resta ancora un trauma in apparenza irrisolvibile

Ciao Valentina,
sono omosessuale ma tutti fanno finta di non saperlo. Ho 26 anni e faccio il fotografo. Sono totalmente autonomo e per lavoro viaggio molto. Quando ritorno a casa mi ritrovo catapultato in una realtà bigotta e intollerante.

L’applicazione Cardiogram, grazie a specifici algoritmi e all’impiego dell’AI, è in grado di analizzare la variabilità della frequenza cardiaca battito-battito, indicatore dei primi sintomi della malattia

di Alina D’Aniello

Lo studio proveniente da oltreoceano, e nello specifico da San Francisco, segna ciò che potrebbe diventare la nuova frontiera delle diagnosi, fondamentale soprattutto per patologie croniche così diffuse. Infatti, Il co-fondatore di Cardiogram, Brandon Ballinger ha dichiarato: "È stata la cosa più difficile a cui abbia mai lavorato, ma anche la più gratificante."

Si chiama “incapacità appresa”, ed è un problema che a volte ci trasmettono, inconsapevolmente, i nostri genitori, spesso eccessivamente premurosi

Cara dottoressa Valentina Di Mauro,
ho 34 anni. Lavoro da quando ne avevo 25, appena dopo la laurea. Ho una relazione stabile da ormai 11 anni. Quasi tutte le persone che ci conoscono, già da qualche anno ci chiedono quando faremo un figlio. A me questa situazione angoscia molto, anche perché penso sempre di non essere in grado di fare la mamma.

Primato campano per la struttura ospedaliera, che consentirà notevoli vantaggi in termini di precocità nella diagnostica dei tumori e una concreta riduzione del dolore per i pazienti

Grazie alla sempre crescente collaborazione tra le componenti ospedaliera ed universitaria dell’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, è stata avviata, per la prima volta in Campania, una innovativa metodica per la diagnosi corretta e precoce del tumore della prostata.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
177
Articoli
6746
Visite agli articoli
9007375
« Agosto 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31