fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Per il consigliere di Forza Italia la città è nel caos a causa del Pd, con l’aggravante che le crisi amministrative si risolvono con la regia dei salernitani

Saverio D'Alessio, FIUn invito a dimettersi o a mandare via il Pd dal governo della città. È quello che viene da Saverio D'Alessio, consigliere comunale di Forza Italia a Nocera Inferiore.

«Nocera è ferma dal punto di vista politico e amministrativo - scrive il farmacista nocerino - La filiera istituzionale non ha funzionato perché la città è ferma. Mi preme sottolineare la perdita dell’identità nocerina a discapito della regia salernitana.
Potrei fare numerosi esempi degli svantaggi che abbiamo ricevuto - continua D'Alessio - come lo svuotamento dei dipendenti e dei servizi sanitari presenti nella sede storica di via Giordano, che fino a qualche anno fa aveva importanti servizi sanitari aziendali dislocati a Nocera che a causa della gestione attuale del Pd del comune di Nocera inf sono andati persi.
L’ospedale di Nocera Inferiore declassato con perdite di servizi importanti. La gestione delle politiche sociali affidata agli uomini del Pd incapaci di gestire e spendere i fondi della gestione ordinaria con alcun fondo aggiuntivo della regione che potesse migliorare le condizioni sociali dei Cittadini di Nocera Inferiore. Quanti fondi - chiede il consigliere di Forza Italia - ha avuto il Comune di Salerno dalla regione Campania, gestita dal Pd di De Luca, per le attività natalizie, e quanti fondi ha avuto il Comune di Nocera Inferiore?
Potrei continuare elencando tante cose non fatte a seguito della mancata erogazione di fondi da parte della regione per risolvere le problematiche ambientali e abitative di Montevescovado. Caro sindaco ti invito ad ascoltare di più i nocerini e meno il Pd di De Luca. I nocerini vogliono essere amministrati in maniera autonoma perché nella nostra terra abbiamo le intelligenze che hanno portato lustro all’intera Italia. Sii dignitoso e scegli una delle due strade che ti rimangono: dimettiti e ridiamo la parola ai cittadini oppure manda via gli uomini del Pd di De Luca dalla tua amministrazione, che solo a chiacchiere sono nocerini e non fanno gli interessi dei cittadini di Nocera Inferiore».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca