fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Cinque consiglieri comunali (quattro eletti in Uniti per Torquato e la quinta in Torquato sindaco) plaudono al lavoro dell’assessore Ugolino ma chiedono un impegno di Comune e dirigenti scolastici per l’ampliamento degli orari

Chiesto il tempo prolungato per i bambini delle primarie a Nocera Inferiore«Nocera inferiore è uno dei pochi comuni del circondario che non prevede per le scuole primarie un orario esteso al pomeriggio». Così i consiglieri comunali Raffaele Salomone, Luciano Passero, Renato Guerritore, Umberto Iannotti e Annarita Ferrara in una comunicazione congiunta finalizzata ad essere di sprone all’amministrazione comunale.

«La nostra volontà è colmare tale lacuna – affermano i cinque -  nell’interesse delle nuove generazioni scolastiche, dei loro genitori e dei dirigenti scolastici che potranno richiedere maggiore forza lavoro. Con l'apprestarsi del nuovo anno scolastico, siamo in grado di poter affermare che l’interesse che abbiamo rivolto alla nostra comunità scolastica si è concretizzato efficacemente negli interventi di adeguamento e riqualificazione di tutti i plessi di competenza comunale, grazie al lavoro dell’assessore Ugolino e degli uffici competenti. Il nostro operato sarà a beneficio di tutti gli alunni che proseguono il loro percorso e soprattutto a beneficio di quelli che lo intraprendono quest’anno. La nostra attenzione è sempre più volta alle nuove generazioni, dando seguito agli incontri intrapresi i mesi scorsi con tutti i dirigenti degli istituti comprensivi. L’obiettivo condiviso tra l’amministrazione e i dirigenti è quello di poter offrire una proposta didattica ed educativa che vada oltre le ore mattutine di lezione, con servizio mensa ed attività pomeridiane. Le richieste avanzate dai dirigenti per poter procedere in tal senso sono state pienamente soddisfatte».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca