fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il tour si è concentrato sui principali centri cittadini salernitani consentendo alla neoeletta di poter anche ringraziare gli amici per lo straordinario affetto dimostrato lo scorso 26 maggio
Nel corso dell’ultimo fine settimana l’onorevole Lucia Vuolo, europarlamentare della Lega, è stata protagonista del “Flat Tax Tour” sul territorio salernitano. L’evento che ha avuto ampio rilievo con numerosi comitati sorti in tutta Italia, è stato fortemente voluto dalla Vuolo.

Il tour si è concentrato sui principali centri cittadini salernitani consentendo all’europarlamentare di poter anche ringraziare le amiche e gli amici per lo straordinario affetto dimostrato lo scorso 26 maggio. «Devo dire che la nascita dei due comitati FlatTax è stata promossa in primis dalla straordinaria Monica Senatore della Lega Cava de’ Tirreni seguita a Agropoli da Ignazio Ardizio», spiega con soddisfazione Lucia Vuolo. «Nel fine settimana di ascolto posso dire con certezza - racconta l’europarlamentare leghista - che la FlatTax, fortemente voluta a livello governativo da Matteo Salvini, è pienamente supportata e attesa da gran parte delle fasce produttive locali come anche artigiani, professionisti e commercianti». Due i comitati sorti: uno a Cava de’ Tirreni e l’altro ad Agropoli, che vedono come referenti rispettivamente Monica Senatore e Ignazio Ardizio.
Non solo comitati ma anche gazebo organizzati tra Angri, Battipaglia, Nocera Inferiore, Pagani, Salerno, Santa Maria di Castellabate e Sarno che con i Comitati di Cava de’Tirreni e Agropoli rappresentano i maggiori centri del salernitano. Sabato e domenica passati a spiegare gli effetti della FlatTax con volantini creati in occasione della due giorni. Gli eventi organizzati sul territorio hanno valso i ringraziamenti pubblici del Comitato Nazionale Flat Tax.
Il fine settimana appena passato sottolinea anche l’azione di ascolto del territorio che vedrà Lucia Vuolo presente nelle prossime ore, dopo Benevento e Salerno, anche in provincia di Napoli. Infine, prossima settimana prima plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo con l’insediamento ufficiale dell’europarlamentare salernitana.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca