fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Per il consigliere di opposizione è opportuno dare la possibilità a chi lo richiede di risparmiare interessi e sanzioni accessorie. Stretti i tempi, vista la scadenza al 30 giugno

«Bisogna aderire alla rottamazione». A sostenerlo il consigliere comunale di opposizione Tonia Lanzetta, che chiarisce che «È opportuno dare la possibilità a chi lo richiede di "rottamare" i tributi locali, risparmiando interessi e sanzioni accessorie, così come ho già chiesto durante l'ultimo Consiglio Comunale.

La possibilità della definizione agevolata delle ingiunzioni degli enti locali prevede l'adozione della delibera entro il prossimo 30 giugno. I tempi sono stretti, pertanto nonostante le rassicurazioni, ricevute questa mattina, dagli Uffici Finanziari del Comune, rinnovo con forza l'invito ad aderire alla rottamazione da parte del Comune di Nocera Inferiore. Per fornire ai cittadini di Nocera Inferiore la massima informazione mi farò carico dell'apertura di uno sportello informativo sulla rottamazione, i cui dettagli saranno meglio precisati a seguito dell'adozione della delibera».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca