Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Le amministrazioni comunali rette da Salvatore Bottone e da Manlio Torquato, al termine di una riunione tenutasi stamattina, hanno delineato le strategie per il rilancio della struttura

Cessare la parte liquidativa della gestione del Mercato Ortofrutticolo di Pagani-Nocera entro la fine dell'anno. È la decisione presa stamani dai sindaci dei Comuni di Pagani e Nocera Inferiore, che si sono riuniti presso il Comune di Nocera Inferiore

alla presenza degli assessori al ramo La Femina e Campitelli, nonché del dirigente del settore tecnico del Comune di Nocera Inferiore e del presidente della Commissione consiliare attività produttive del Comune di Nocera Inferiore, dottor Antonio Alfano, e del consigliere comunale Michele Bottone, incaricato per le attività commerciali del Comune di Pagani. L’incontro fa seguito a quello avuto da ciascuno dei due sindaci con i rappresentanti del COGMO. Il passo immediatamente successivo, e tuttavia da preparare fin d'ora, sarà quello di affrontare un riassetto dell’attuale società, anche attraverso una semplificazione dell’attuale modello di gestione. Una gestione che, secondo gli orientamenti che entrambim i Comuni hanno dimostrato di condividere, di aprire ad una partecipazione societaria che tenga in conto gli operatori commerciali della struttura e che sia, nel contempo, aperta, secondo  modalità da definire, a partnerschip private qualificate, da individuare, eventualmente, sul mercato. I soci si sono dati appuntamento presso la sede del Comune di Pagani il 15 ottobre, alle 17.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
178
Articoli
6981
Visite agli articoli
9457429
« Ottobre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31