Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il pediatra, da giugno scorso in Consiglio comunale, mette in evidenza come il problema Montevescovado non si possa risolvere in un giorno, e rammenta l'esito nullo dell'interrogazione di Fratoianni

Non ci sta il consigliere comunale del Pd Vincenzo Stile alla reprimenda,fatta pubblicamente ieri dall'ex candidato sindaco Alfonso Schiavo, su quelli che lui ha giudicato ritardi e proclami per la risoluzione dei problemi di Montevescovado.

Con un post sul suo profilo facebook il pediatra replica allo pneumologo e definisce gli interventi fin qui fatti dall'amministrazione Torquato «non proclami ma cose concrete e i passi che sembrano piccoli costano impegno e lavoro. La risoluzione della vicenda di Montevescovado è uno dei punti salienti del programma di quest'amministrazione, questo non è un proclama è un impegno. Lo sblocco di tutti i cavilli legali di decennale durata che paralizzavano il completamento degli scheletri di Montevescovado non è un proclama ma è un fatto reale, è duro lavoro amministrativo. Lavoro e impegno amministrativo sono cosa seria non proclami. L'anno scorso l'onorevole Fratoianni venne a Nocera e annunciò un'interrogazione parlamentare su Montevescovado, nessun effetto, perché i proclami non servono e perché la passerella è molto diversa dall' impegno amministrativo che forse non si vede e non fa notizia, ma ha una sua continuità fatta di entusiasmi e frustrazioni ma che alla lunga produce i suoi effetti. I cittadini sappiano che su questo problema l'attività dell'amministrazione cittadina c'è e che non sono soli».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
173
Articoli
6469
Visite agli articoli
8124806
« Maggio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31