Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il consigliere comunale ha presentato al sindaco e alla Giunta un invito a partecipare all'iniziativa finanziata dalla Commissione Eu, che erogherà un contributo di 15mila euro per realizzare la connessione gratuita in luoghi pubblici

Wifi gratuito in luoghi pubblici, a spese della Commissione europea. È una possibilità offerta dal progetto dal nome WIFI4EU, cui ha chiesto di aderire anche il consigliere comunale Vincenzo Spinelli
«Con nota protocollata a mezzo pec – spiega il consigliere M5S -  ho chiesto al sindaco e alla Giunta comunale di Nocera Inferiore di aderire al progetto europeo denominato WIFI4EU.

Si tratta di un'iniziativa promossa dalla Commissione europea mediante la quale i comuni italiani e, quindi, anche il comune di Nocera Inferiore,  possono ottenere un buono pari a 15mila euro per realizzare quelle attrezzature necessarie per  poter usufruire gratuitamente di internet negli spazi pubblici.
Si tratta di un'iniziativa che prevede due fasi: la prima molto semplice, che consiste nella registrazione da parte del Comune sul sito internet www.WIFI4EU.eu e  la seconda, invece, prevede la successiva presentazione del  progetto.
Reputo il progetto molto importante sia come cittadino e sia come portavoce del Movimento 5 Stelle di Nocera Inferiore, visto che la connettività è una delle nostre stelle. Spero che ci si attivi per aderire a tale progetto, in modo da dare la possibilità ai cittadini di avere internet  gratuito negli spazi pubblici della nostra città».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
176
Articoli
6677
Visite agli articoli
8718383
« Luglio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31