Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il candidato alla Camera per Fratelli d'Italia invita i primi cittadini a trasmettere alla Provincia il parere ad essi richiesto. «Sono in ballo finanziamenti, occupazione e salute»

Dieci giorni di tempo ai Comuni interessati per esprimere, in modo definitivo, il loro parere sul progetto scelto di variante alla statale 18 (nell'immagine, quello in basso).

È il risultato della riunione tenutasi stamattina in Provincia dove, sotto il coordinamento dell'ingegner Domenico Ranesi, i rappresentanti dei Comuni coivolti nella variante, Nocera Inferiore, Nocera Superiore, Roccapiemonte e Castel San Giorgio si sono nuovamente incontrati, unitamente al consigliere provinciale Giuseppe Fabbricatore. 
peppe altraProprio da lui un accorato appello ai primi cittadini: «Vorrei appellarmi al senso di responsabilità e amore per il proprio territorio dei primi cittadini interessati al progetto - ci dice Fabbricatore che attualmente è candidato alla Camera dei Deputati nel collegio plurinominale della provincia di Salerno con Fratelli d'Italia - C'è in ballo un'opera strategica grazie alla quale, oltre ad alleggerire traffico e inquinamento sul nostro territorio, avremo occasione per la creazione di sviluppo economico per la comunità. Troppi fattori per non essere puntuali, entro i dieci giorni assegnati, e trasmettere all'amministrazione provinciale il parere concordato nella riunione di oggi».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
174
Articoli
6584
Visite agli articoli
8440436
« Giugno 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30