fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Previsti un omaggio a Torrione alle vittime delle brigate rosse del 1982 e una passeggiata per la città per incontrare simpatizzanti ed elettori. Poi una tappa al Nauticsud di Napoli, alla Mostra d’Oltremare

Giorgia Meloni sarà in Campania domani, mercoledì 14 febbraio. Alle 11:30 sarà a Salerno, nel quartiere Torrione, alla via Gaurico, dove deporrà fiori al monumento dei caduti delle brigate rosse (qui vennero assassinati, il 26 agosto 1982, gli agenti di Polizia Antonio Bandiera e Mario De Marco, ed un caporale dell’esercito, Antonio Palumbo).

Le brigate rosse avevano assaltato un convoglio militare per impadronirsi delle armi da guerra, il caporale Palumbo reagì e fu subito ammazzato, la polizia intervenne e Bandiera fu subito ucciso mentre De Marco fu ferito gravemente e morì 4 giorni dopo in ospedale a Napoli. Ci furono anche 6 feriti.
Un omaggio a tutti gli uomini dello Stato il cui sacrificio non sarà mai dimenticato da chi rappresenta la vera destra. Al termine della cerimonia, alla quale prenderanno parte i candidati al Parlamento, i dirigenti e i militanti di Fratelli d’Italia, l’onorevole Meloni farà una passeggiata tra strade e negozi del popoloso quartiere di Torrione per incontrare simpatizzanti ed elettori e spiegare le specificità del programma di governo del Partito.
Al termine della visita salernitana l’onorevole Meloni si trasferirà a Napoli dove alle 14 visiterà la quarantacinquesima edizione del Nauticsud presso la Mostra d’Oltremare.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
178
Articoli
6999
Visite agli articoli
9473443
« Ottobre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31