Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Una serie di incontri elettorali in provincia ed in Campania per il Governatore della Regione Toscana. «Penso che otterremo un risultato buono. Oggi siamo considerati più come una forza elettorale che politica»

Prima tappa in provincia di Salerno per Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, a sostegno di Liberi e Uguali. Rossi ieri pomeriggio ha incontrato la stampa e i sostenitori presso la sede LeU di Salerno. All’incontro hanno preso parte anche i rappresentanti di Sinistra Italiana Rosita Gigantino, Franco Mari, Franco Tavella e Alfonso Schiavo.

Dopo una introduzione di Andrea De Simone e Federico Conte, Rossi ha parlato delle elezioni del 4 marzo. «Penso che otterremo un risultato buono - ha detto - Oggi siamo considerati più come una forza elettorale che politica. Per noi il 5 marzo è la data da cui si riparte per costruire il partito della sinistra».
In serata Rossi si è spostato a Cava de’ Tirreni per un incontro con pubblico alla Mediateca Marte. Presenti alla manifestazione: Antonio Palumbo, Pasquale Mucciolo e i candidati Gianpaolo Lambiase, Carmine Ansalone, Maria Di Serio e Federico Conte.
Stamani Enrico Rossi, in compagnia di Federico Conte, capolista per la Camera dei Deputati nel collegio di Salerno e candidato nel collegio uninominale di Battipaglia, e di Pasquale De Cristofaro, capolista per il Senato, sarà a Eboli per un incontro pubblico.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
177
Articoli
6754
Visite agli articoli
9044846
« Agosto 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31