fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Stravince il congresso cittadino Alfonso Oliva, della mozione "Insieme per", vicino alla vecchia guardia del Partito. Buona l'affermazione di Dina Pagano, che insieme al terzo candidato Luca Forni entra nel direttivo locale

E' Alfonso Oliva il nuovo segretario di circolo del Pd di Nocera Inferiore. Era esponente della mozione "Insieme per ...".
E' stato eletto al termine dell'assemblea tenutasi ieri con 355 voti, pari al 56.89%. mentre Dina Pagano, della mozione CambiaMenti ha ottenuto 213 voti (34.13%) e Luca Forni, della mozione "Il partito che vorrei ...", 56 voti (8.97%).
Alfonso Oliva ha 49 anni, era già componente del direttivo cittadino ed era stato candidato nelle liste del Pd alle elezioni comunali nel 2011 e nel 2012. E' figlio di Galante Oliva, noto sincacalista Cgil degli anni '50 e fratello di Mimmo, per breve tempo assessore della Giunta Cuofano a Nocera Superiore. «Ringrazio tutti gli iscritti, - ci ha dichiarato - quelli che mi hanno votato e non, e chi ieri è venuto ad ascoltare i nostri documenti programmatici. Si è svolta, ieri, una grande giornata di democrazia in cui il confronto e la dialettica hanno avuto la meglio. Al di là del ruolo di coordinatore del circolo del Pd nocerino che ho - con grane gioia - ottenuto, ci tengo a dire che abbiamo vinto tutti, ed ora abbiamo la necessità e la responsabilità di riportare in alto il partito lavorando per i cittadini nocerini e la nostra città. Questo ho ribadito alla fine della serata di ieri a chi si avvicinava per complimentarsi, a partire da Dina e Luca, riprendere insieme il cammino unitario al più presto possibile».
La dichiarazione di Oliva sembra aver dato i suoi frutti, dal momento che in mattinata è arrivata la dichiarazione di Dina Pagano: «Ieri le democratiche e i democratici nocerini hanno scritto insieme una bella pagina della politica cittadina, in un dibattito pieno di spunti programmatici e arricchito da un appassionante confronto politico. Da oggi il Pd di Nocera Inferiore ha un nuovo segretario, Alfonso Oliva, al quale vanno i miei auguri di buon lavoro. Sono sicura che sarà protagonista di una nuova stagione. Ringrazio Enzo Petrosino e il coordinamento cittadino, che hanno organizzato tutto in maniera perfetta, dandoci modo di vivere al meglio questa splendida giornata di democrazia».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca