fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Il primo cittadino precisa che lo strumento urbanistico sarà "a difesa di alberi e bambini". La società ‘Mate’ seguirà la fase di supporto tecnico-scientifico

«Quando un piano urbanistico viene concepito per difendere alberi e bambini, e non i palazzinari, allora è un piano pensato e costruito per salvare la cultura dell'intera comunità».

Pin It

Pin It

L'amaro sfogo del primo cittadino sul più noto social network per evidenziare come sia difficile confrontarsi con una città nella quale, qualsiasi cosa venga fatta, si sollevano comunque voci di dissenso

Si intitola "Impopolarità. Fruttivendoli, Acqua pubblica ed altri divieti" il post pubblicato su Facebook dal sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, nel quale con toni decisi e passaggi acerbi si sfoga pubblicamente di alcune situazioni verificatesi negli ultimi giorni: dalle critiche sibite per la presenza dell'amministrazione comunale all'inaugurazione dello sportello Gori ai problemi di piazza del Corso. Eccola, nella sua integrità:
«Confesso, da utilizzatore di fb c'ho un nervo scoperto.

Pin It

Pin It

L'associazione di cui è portavoce Mimmo Oliva aveva sollevato alcuni dubbi sulle modalità amministrative di affidamento del servizio. Il Comune dopo qualche riscontro è corso ai ripari. Ora si chiede attenzione sulle altre problematiche evidenziate

Pin It

Pin It

In controtendenza con ogni abitudine di agire, il movimento guidato dall'ex assessore della Giunta Cuofano conferma con quatto anni di anticipo di aver già stretto il coltello tra i denti per combattere alla conquista del sindacato nella cittadina dell'Agro

«Non vi sembri strano se a volte le cosiddette indiscrezioni vengono confermate». Esordisce così il comunicato diramato oggi da Polis Sa, con il quale si rende ufficiale la candidatura di Mimmo Oliva, ex sindacalista Cgil e portavoce del movimento, alla poltrona di primo cittadino di Nocera Superiore alla prossima tornata elettorale.

Pin It

Pin It

Chiesto a De Luca un incontro urgente per risolvere realmente le numerose problematiche ancora aperte sul funzionamento della linea ferrata "storica"

 

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca