fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Una carrellata su tutte le opere realizzate durante il suo sindacato, ma anche l'invito ai dipendenti a portare a termine tutte le attività messe in piedi nell'ultimo periodo. E dichiara: «Farò un'opposizione seria»

Ha salutato tutti, chiedendo ai dipendenti di portare a termine le attività messe in campo anche nell’ultimo periodo. Giornata di saluti quella del sindaco uscente Salvatore Bottone.

Il post ballottaggio regala poche sorprese: Canfora pronto per il bis a Sarno e Salvati trionfa a Scafati. A Pagani Alberico Gambino schiaccia l’uscente Salvatore Bottone

di Fabrizio Manfredonia

Con il turno di ballottaggio di ieri 9 giugno, si delinea la situazione di tre Comuni dell’Agro Nocerino Sarnese che aspettavano il verdetto delle urne: non era bastato infatti il primo turno del 26 maggio per Pagani, Sarno e Scafati.

Soltanto Cuofano vince al primo turno, per gli altri sarà ballottaggio: tra Gambino e Bottone a Pagani (salvo novità per il ricorso presentato dal primo), Salvati e Russo a Scafati e Canfora e Cocca a Sarno

di Fabrizio Manfredonia

“Chissà perché non piove mai, quando ci sono le elezioni”. Era il 1992 e Giorgio Gaber, compianto cantautore milanese, raccontava col suo stile inimitabile “Le elezioni”.
Nell’election day del 26 maggio, la pioggia non è mancata sul territorio dell’Agro Nocerino Sarnese chiamato alle urne per le europee e, in alcuni casi, per le amministrative.

A darne notizia la parlamentare del Movimento 5 Stelle Virginia Villani. Sono destinati al completamento del deposito di materiali archeologici già esistente nella struttura

Sono 300mila gli euro per il restauro, la messa in sicurezza ed il completamento dei locali deposito dei materiali archeologici dell’ex Caserma Tofano a Nocera Inferiore. A renderlo noto la deputata del Movimento 5 Stelle Virginia Villani.

Il Galizia, il Vico, il Rea, il Sensale e il Pucci destinatari di finanziamenti da parte della Provincia. A darne notizia il presidente del Consiglio comunale Fausto De Nicola

vico2Lavori di rifacimento e ristrutturazione in arrivo per le scuole superiori cittadine. Gli istituti oggetto di interventi saranno il Giambattista Vico, che ha ottenuto 215mila euro, e il Domenico Rea di via Napoli, il Nicola Sensale divia D'Alessandro, l'Alberto Galizia di piazza Maestri del Lavoro e il Raffaele Pucci di via Cucci, ai quali complessivamente è stata assegnata la somma di 200mila euro.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca