Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Quattro i punti all’ordine del giorno del Consiglio comunale tenutosi ieri pomeriggio: equilibri e variazioni di bilancio, presa d’atto della nomina revisori contabili e l’annosa questione della riscossione multe

di Fabrizio Manfredonia

È stato un Consiglio comunale dai toni pacati quello che si è svolto ieri pomeriggio nell’aula consiliare di Palazzo di città a Nocera Inferiore. Tutti tecnici i temi trattati. Gran cerimoniere dell’assemblea, il vice sindaco Mario Campitelli, assessore con delega alle politiche finanziarie e società partecipate che ha illustrato i quattro punti all’ordine del giorno, tra l’altro tutti approvati.

Riceviamo e pubblichiamo integralmente l'appello che il consigliere comunale Vincenzo Stile, presidente della Commissione sanità del Comune di Nocera Inferiore, ha inviato al ministro della Sanità Giulia Grillo:

«Caro Ministro Grillo, l'altra settimana lei è stata qui, in Agro Nocerino e nelle zone del napoletano, ma non a Nocera. La ringraziamo però comunque dell'attenzione. Qua da noi ci prepariamo a passare altri due mesi estivi in affanno con l'accorpamento dei reparti, la chiusura degli ambulatori, la riduzione dei posti letto e degli interventi di elezione.

Il primo cittadino e il presidente della commissione speciale sanità hanno incontrato il neocommissario dell’Asl Salerno Iervolino: «Ci ha mostrato atti già fatti: tutti i precedenti impegni saranno mantenuti»

Tornano a casa con un successo pieno il sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato e il presidente della commissione consiliare sanità Vincenzo Stile. I due questa mattina hanno incontrato il commissario dell’Asl Salerno Mario Iervolino per parlare delle problematiche della sanità nocerina e particolarmente dell’Umberto I.

Un incontro al caffè letterario libramente per illustrare ai simpatizzanti le prossime mosse in provincia di Salerno del movimento. E alla fine la musica di Luca "Joe" Petrosino
Dopo le indicazioni emerse dall’assemblea nazionale di Napoli del 26 e 27 maggio, e alla luce del percorso iniziato alla vigilia delle elezioni politiche del 4 marzo scorso, Potere al Popolo lancia la campagna di adesione in tutta la provincia di Salerno.

Dura risposta del Comitato pro referendum al post dell'ex consigliera comunale di Nocera Superiore che aveva prima chiesto un confronto pubblico e poi vi si è sottratta

Va giù duro il Comitato per il referendum per la fusione delle due Nocera sull'esternazione fatta dall'avvocato Raffaela Ferrentino rispetto al confronto sulla riunificazione delle due città, prima da lei richiesto pubblicamente e poi, sempre pubblicamente da lei stesso negato.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
177
Articoli
6967
Visite agli articoli
9445081
« Ottobre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31