Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

La consigliera Tonia Lanzetta ha depositato sulla vicenda una interrogazione consiliare, mentre Nocera in Movimento ha chiesto le dimissioni dell'assessore Trotta

«Bisogna chiarire alla Città quale siano le reali ragioni del ritardo e le eventuali responsabilità al riguardo per la mancata candidatura del Comune di Nocera Inferiore al bando del Ministero dell'Interno, la cui partecipazione è stata decisa con la delibera numero 296 del 10 settembre 2018». Così esordisce la consigliera comunale di opposizione Tonia Lanzetta in merito al Bando UNRRA gestito dal Ministero dell'Interno di cui abbiamo parlato lo scorso 28 agosto (qui l'articolo:Nocera Inferiore, nuove iniziative per promuovere lavoro e benessere sociale ).

Il consigliere comunale si ritiene soddisfatto per l’annuncio della conferenza stampa in programma lunedì 10 settembre, ma si augura che dalle parole si passi immediatamente ai fatti

redazione

30Enorme soddisfazione mista a un pizzico di ironia: sono questi gli aspetti che emergono dal comunicato stampa dal titolo “Incasso una vittoria di trasparenza”, emesso questa mattina da Tonia Lanzetta, in merito alla conferenza stampa organizzata prevista per  lunedì 10 settembre sullo stato di salute degli edifici scolastici. L’auspicio del consigliere comunale di opposizione è che dalle parole si passi immediatamente ai fatti, al fine di riconoscere ai dirigenti scolastici lo sforzo fatto sia dal punto di vista economico che di senso della responsabilità nella gestione delle strutture.

In una nota emanata ieri dal sindaco Salvatore Bottone, sono illustrate le dimissioni della responsabile alle attività produttive e sviluppo commerciale, dopo quattro anni di proficua collaborazione

redazione

municipioFrancesca Del Cedro si è dimessa, rimettendo le deleghe a lei assegnate, dal ruolo di assessore alle attività produttive e sviluppo commerciale del comune di Pagani.

La consigliera comunale di opposizione ha presentato un'istanza al sindaco ed al dirigente dei Lavori Pubblici per far rendere di dominio pubblico lo stato di sicurezza degli edifici comunali destinati ad attività didattiche

«Si rendano pubblici gli esiti dei controlli sulle scuole, questa la richiesta che ho protocollato al sindaco ed al dirigente del settore Lavori Pubblici».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
177
Articoli
6967
Visite agli articoli
9445409
« Ottobre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31