Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Tracciato nel corso di una conferenza stampa il bilancio dei primi sei mesi di attività del nuovo governo cittadino, che il medico accusa di assoluto immobilismo  

«Che ce lo teniamo a fare questo sindaco?». Ci va giù duro Alfonso Schiavo, consigliere comunale di opposizione, nel corso di una conferenza stampa tenuta stamattina per tracciare il bilancio dei primi sei mesi di amministrazione della Giunta Torquato.
Insieme ma lui esponenti del movimento L'Altra Nocera Solidale che lo ha sostenuto la tentata scalata alla carica di sindaco nell'ultima tornata elettorale.

Riceviamo e integralmente pubblichiamo la lettera aperta che il primo cittadino della città alfonsina indirizza agli abitanti del Comune da lui amministrato, e che fa il punto sugli attacchi che riceve dalle controparti politiche

Cari Concittadini,
ormai è consuetudine che, soprattutto in prossimità delle festività o di qualsiasi evento positivo per Pagani, il partito di Cirielli/Gambino - Fratelli d’Italia - getti fango su tutti noi. Anche se ormai siamo abituati ai loro continui esposti e alle denunce alla Corte dei Conti, alla Prefettura, alla Magistratura, essi sono comunque distruttivi perché fatti con il solo scopo di rallentare le attività di questa Amministrazione, per arrecare danni e per far aumentare le spese a carico di tutti noi paganesi.

Ieri al Centro sociale di quartiere "De Nicola" la prima assemblea pubblica locale di "Potere al Popolo". Continua il lavoro di confronto che sta raccogliendo consensi in tutta Italia

di Tania Pentangelo

Si è svolta ieri presso il Centro Sociale di quartiere "De Nicola" la prima assemblea pubblica del progetto "Potere al Popolo" per la costruzione di una nuova lista elettorale da presentare alle elezioni politiche 2018.

Sono passati cento giorni dalla presentazione dell'interrogazione del consigliere grillino sui collettori fognari mancanti a Nocera Inferiore. Il comunicato stampa stigmatizza il silenzio del primo cittadino

"Sono passati più di cento giorni da quando il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Vincenzo Spinelli ha presentato un'interrogazione sul problema collettori fognari e scarichi nei Torrenti Cavaiola e Solofrana". Esordisce così il comunicato del Movimento 5 Stelle di Nocera Inferiore, che fa sentire la sua voce contro quelle che ritiene anche violazioni della legge contenuta nel testo unico degli Enti locali.

Si è riunita ieri mattina l’assise cittadina: rinviato l’unico punto all’ordine del giorno riguardante un atto d’indirizzo presentato dalla minoranza consiliare. Entro il 31 gennaio di nuovo in aula per riesaminare la questione

di Virginia Vicidomini

Convocato ieri mattina il Consiglio comunale per deliberare su un unico punto: un atto di indirizzo sulla linea ferroviaria storica Salerno – Napoli. Si trattava di una proposta di delibera presentata dalla minoranza consiliare, raccogliendo le sollecitazioni dei pendolari.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
172
Articoli
5978
Visite agli articoli
7226438
« Gennaio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31