fbpx

Tornano gli biker shorts, iconico capo anni Novanta, e le cinture di ogni forma e genere da indossare sopra abiti, camicie, t-shirt, capospalla. La stagione calda tra eccessi e sobrietà

Verrà? Non verrà? In attesa che l'estate decida il suo, ed il nostro, destino da brave cultrici del fashion prepariamo gli abiti giusti per accoglierla.

Come ogni bella stagione, l'estate ci garantirà eccessi ed opposti, da una parte le fantasie, da quelle più sobrie quali righe, geometrie a quelle più strong come l'animalier, che smessi i tessuti pesanti invaderà le leggere stoffe estive dando vita ad abiti fluttuanti, tailleur ton sur ton. Il tailleur sarà uno dei capi saldi delle belle giornate con gonne, pantaloni e udite, udite ciclisti: gli biker shorts, iconico capo anni Novanta, sono tornati nella versione short e sopra il ginocchio, quest'ultima da sfoggiare anche sotto giacche eleganti, e intramontabili blaser taglio maschile ormai nostri best friends da qualche anno a questa parte: con loro indosso è subito stile. Tornano prepotentemente dagli anni '90 anche le cinture di ogni forma e genere da indossare sopra abiti, camicie, t-shirt, capospalla, su tutto. Piccole, morbide, maxi, con fibie e loghi in bella mostra. Eccesso e sobrietà colori forti come il rosso, il corallo, giallo, violetto e, il classico dell'eleganza impalpabile, il beige in tutte le sue cromie dal sabbia al terra. Esempi pratici: gonna beige, anche plisse grande classico di stagione, con camicia rossa oppure monocolore. Le linee si alleggeriscono. I tessuti si ammorbidiscono. La chiave per non sbagliare? Scegliere capi che portino la mente all'eleganza più basic nel design con la libertà di andare sopra le righe nei details.

Maria Pepe

 

 

Alla prossima!
la vostra
Maria Pepe