Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Riscopriamo un copricapo che può fare di noi delle donne fatali o spiritose, e che si adatta a tante occasioni: dal lavoro alla serata elegante. Ma che sia il più adatto!

Quest'inverno sembra proprio non voler passare: pioggia, pioggia e ancora pioggia. Ciononostante la testa è già proiettata alla prossima primavera/estate. Una testa da gran diva. La prossima stagione parte dalla testa, e io, paganese fiera e convinta, con nel sangue le forti contaminazione etniche legate all'ormai prossima Madonna delle Galline, non potevo non adorare, appoggiare e prontamente parlare con voi ragazze di questa "glamour actitudes" di cui sono da sempre sostenitrice. 

Nato per i signori di Persia, usato dalle donne come accessorio d'abbigliamento da lavoro o moto-car, assurge a simbolo del femminismo grazie a stelle come Greta Garbo. Avete capito bene, è proprio lui, il turbante. Copricapo irrinunciabile delle future belle giornate, impeccabile sui jeans così come sui caftani, in spiaggia o in giro per la city. Il turbante non può mancare: diamo quindi un'occhiatina e scoviamo i modelli must have.
Con nodo centrale o laterale, in cotone liscio o a nido d'ape, a fascia in fantasie animalier, modello cuffia in maglia multicolor, più preziosi in seta con pietre o con stampe geometriche. A ogni testa il suo turbante, unico piccolo consiglio, specie per chi come me ha capelli ricci o comunque dalla forte personalità, accompagnate il più ammaliante dei copricapi con chignon, code, acconciature raccolte. Scegliete il più adatto a voi e poi... preparatevi a vivere la magia.

Maria Pepe

 

 

Alla prossima!
la vostra
Maria Pepe

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
172
Articoli
6379
Visite agli articoli
7949309
« Aprile 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30