Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il "dolcevita" è definito il capo più evergreen di tutti i tempi, amato sia da uomini che donne che sempre più spesso lo preferiscono, per la sua comodità, ad altri indumenti

di Chiara Ruggiero 
Ormai già da qualche anno il maglione a collo alto, meglio conosciuto come dolcevita o (lupetto), è diventato uno dei capi più amati ed è utilizzatissimo durante l’inverno. È indossato sia dal pubblico maschile che femminile, ed infatti sempre più spesso lo si utilizza preferendolo alle camicie, perché neutro e facilmente abbinabile sia a look sportivi che casual.

Eco fur, camicie col fiocco, jeans e UGG, abitini taglio t-shirt, rigorosamente in velluto, rigorosamente corti, da indossare con calze super coprenti e stivali

Ciao ragazze, ormai ci conosciamo da un po' e tutte voi sapete che io ho una grande passione: Natale Natale Natale. Ci siamo, la modalità Christmas è attivata, mettiamoci a spulciare in armadi e negozi e, come è nostra annuale abitudine, vestiamoci per le feste dalla vigilia alla Befana senza trascurare nessun "Christmas moment".

Questo tipo d’abbigliamento deve il suo successo al celebre brand americano Juicy Couture, che nei primi anni 2000 lo fece diventare un vero e proprio status symbol tra le ragazze di tutto il mondo   

di Chiara Ruggiero

La tuta sportiva ha rappresentato, forse, l’abbigliamento più odiato in assoluto in tempi passati dalle ragazze di tutto il mondo. Era infatti legato ad un trauma delle scuole medie: tutte noi avevamo il tipico professore fanatico di sport, che ci obbligava ad indossare almeno due volte a settimana quelle orrende ed anonime tute di colore nero o blu stile maschile, che molte di noi  consideravano orrende, antiestetiche e poco femminili.

Parola d’ordine di quest’anno: rivoluzione di colori che condizioneranno il nostro solito modo di vestirci. E la fantasia potrà avere finalmente libero sfogo

di Chiara Ruggiero
La moda, in passato, era fatta di rigide regole che venivano imposte in base alle quattro stagioni.In periodi freddi si usavano colori dai toni scuri, come il nero, il blu e il marrone, con qualche rara apparizione della combinazione verde-arancio.

Le prossime festività saranno occasione per far sfoggio di abiti creati con il tessuto così bello da carezzare. Primeggiano, sia lunghi che corti, i modelli ad "A", tipo anni '60

Sarà un inverno di velluto! Soffice, suadente, raffinato, elegante. L'avvolgente tessuto vestirà noi "fashion girls" da capo a  piedi. Abiti, gonne, scarpe e borse. Tutto si veste di morbido velvet e ci rende gran signore per tutto il giorno.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
177
Articoli
6746
Visite agli articoli
9007369
« Agosto 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31