Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

A seconda che si svolta in casa, tra amici o al ristorante, i consigli per essere all'altezza della serata: buttiamoci sicure su volumi e morbidezze

  
Ciao ragazze. Fatto l'albero? Entrate nello spirito natalizio?  Questa settimana il nostro obiettivo sarà presentarci con l'outfit giusto all'appuntamento più atteso: la cena di Natale. 
Evento di reunion per eccellenza, che sia tra amici o parenti, a casa come al ristorante, fashion o stravaccata, la cena della vigilia è, e deve essere, super numerosa e super calorosa.

Da Zara a Calvin Klein, sono tanti gli stilisti che stanno riproponendo questo colore da sempre considerato spento e insignificante, cercando (con successo per alcuni) di conferirgli grinta e vitalità

di Chiara Ruggiero

Il grigio è un colore che con noi ragazze ha un rapporto controverso, perché definito come il colore non colore per eccellenza, identificato come una tonalità spenta e anonima, ma allo stesso tempo da non sottovalutare quando ci si veste.

Eco fur, camicie col fiocco, jeans e UGG, abitini taglio t-shirt, rigorosamente in velluto, rigorosamente corti, da indossare con calze super coprenti e stivali

Ciao ragazze, ormai ci conosciamo da un po' e tutte voi sapete che io ho una grande passione: Natale Natale Natale. Ci siamo, la modalità Christmas è attivata, mettiamoci a spulciare in armadi e negozi e, come è nostra annuale abitudine, vestiamoci per le feste dalla vigilia alla Befana senza trascurare nessun "Christmas moment".

Il "dolcevita" è definito il capo più evergreen di tutti i tempi, amato sia da uomini che donne che sempre più spesso lo preferiscono, per la sua comodità, ad altri indumenti

di Chiara Ruggiero 
Ormai già da qualche anno il maglione a collo alto, meglio conosciuto come dolcevita o (lupetto), è diventato uno dei capi più amati ed è utilizzatissimo durante l’inverno. È indossato sia dal pubblico maschile che femminile, ed infatti sempre più spesso lo si utilizza preferendolo alle camicie, perché neutro e facilmente abbinabile sia a look sportivi che casual.

Parola d’ordine di quest’anno: rivoluzione di colori che condizioneranno il nostro solito modo di vestirci. E la fantasia potrà avere finalmente libero sfogo

di Chiara Ruggiero
La moda, in passato, era fatta di rigide regole che venivano imposte in base alle quattro stagioni.In periodi freddi si usavano colori dai toni scuri, come il nero, il blu e il marrone, con qualche rara apparizione della combinazione verde-arancio.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Statistiche generali

Utenti
171
Articoli
5839
Visite agli articoli
6987322
« Dicembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31