Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

La Cassazione ha chiarito che diffondere offese tramite il famoso social network equivale a farlo a mezzo stampa. Prevista un’aggravante con multa o reclusione fino a tre anni

di Danila Sarno
Quella che stiamo vivendo è l’era dei social network. Twitter, instagram, facebook ed altri consentono di “socializzare” la propria vita ed incrementare il numero dei rapporti interpersonali. La bacheca facebook, in particolare, è uno spazio pubblico dove poter condividere istanti della giornata ed esprimere opinioni.

Nonostante la questione possa suscitare ilarità o addirittura imbarazzo per i più rigorosi, di fatto dal punto di vista penale fare pipì in strada configura ipotesi di reato, essendo annoverato tra gli “atti contrari alla pubblica decenza”

di Rosa Soldani

Vi è mai capitato di stare in macchina, in giro per luoghi isolati o lontano da centri abitati, e di non riuscire più a trattenerla? Si, avete capito bene, di non riuscire più a trattenere la pipì. Ecco, in questi casi a qualcuno sarà successo di avere optato, in ultima analisi, per farla in strada, magari bene attenti a non farsi scorgere da occhi indiscreti.

Da gennaio si darà il via alla sperimentazione di un fondo a tutela del coniuge in stato di bisogno a causa del mancato versamento dell’assegno di separazione

di Danila Sarno      

Il 30 dicembre è stata  pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge di stabilità 2016, entrata in vigore il 1 gennaio. Tra le tante novità introdotte dalle “disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato”, rientra anche l’istituzione in via sperimentale di un “Fondo di solidarietà a tutela del coniuge in stato di bisogno” .
Ai sensi dell’articolo 1 comma 414, la dotazione sarà di 250mila euro per l’anno 2016 e di 500mila euro per l’anno 2017. A beneficiare delle risorse del fondo statale sarà il coniuge in stato di bisogno che non è in grado di provvedere al mantenimento proprio e dei figli minori, oltre che dei figli maggiorenni portatori di handicap grave, conviventi. 

A partire dal 2016 è possibile comprare un immobile precedentemente preso in locazione, pagando un corrispettivo prefissato alla scadenza. Notevoli le agevolazioni per gli under 35

di Danila Sarno

Dal 1 gennaio la legge di stabilità 2016 ha fornito una valida alternativa al mutuo per l’acquisto dell’abitazione principale. Con l’articolo 1 comma 76, difatti, è stata estesa anche alle persone fisiche la possibilità di ricorrere al leasing immobiliare, in passato prerogativa delle sole aziende.
A seguito della stipulazione di tale contratto, il concedente (banca o intermediario finanziario) si obbliga “ad acquistare o a far costruire l'immobile su scelta e secondo le indicazioni dell'utilizzatore, che se ne assume tutti i rischi, anche di perimento”.

La Corte di Cassazione ha stabilito che può essere perseguito penalmente ed arrestato chi posteggia l’auto in modo tale da ostacolare il transito di altri veicoli


di Danila Sarno

L’amore che l’uomo nutre nei confronti dell’automobile è quanto di più irrinunciabile possa esistere. Consentendo di raggiungere in breve tempo luoghi molto lontani e di trasportare con facilità carichi piuttosto ingombranti, essa facilita lo svolgimento di molte attività quotidiane.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
178
Articoli
6981
Visite agli articoli
9457094
« Ottobre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31