fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Quando lo sposo è tanto dipendente dalla figura materna da avere una condotta distaccata nei confronti della moglie, l’unione va annullata per inadempimento di un obbligo essenziale del matrimonio

di Danila Sarno

La mamma è sempre la mamma
, ci mette al mondo e ci supporta, tanto che per alcuni uomini non c’è confronto con altre donne che tenga: nessuna è come lei, cucina come lei o capisce come lei. Per i mammoni la madre è insostituibile ed unica, e così la guerra tra nuora e suocera è quasi sempre assicurata.

In Italia è boom di appellativi grotteschi. Una moda contraria alla legge, che vieta quelli che espongono il bimbo a scherno. In caso di trasgressione? Il giudice ordina la rettifica

di Danila Sarno

Il nome è il primo elemento connotativo dell'individuo nella sua proiezione sociale ed è ciò che lo accompagnerà per tutta la vita. Scegliere il nome giusto, che non sia banale ma neppure eccessivamente strano, non è sempre facile e spesso i genitori si lasciano trasportare dalla fantasia.

Le lesioni provocate nel corso di eventi sportivi, anche se connotate da eccessiva violenza, sono scriminate dalla giustificazione atipica dell’accettazione del rischio consentito

di Danila Sarno

Come disse Winston Churchill “gli Italiani perdono le guerre come se fossero partite di calcio e le partite di calcio come se fossero guerre”. Nulla da obiettare: per la maggioranza degli uomini non c’è niente di più irritante di una gara persa o una scorrettezza in campo, tanto che non è raro assistere ad eccessi di foga e aggressività. Può però tanto ardore giustificare condotte scorrette dei giocatori che arrecano seri danni ai rivali?

La Cassazione nega l’assegno di mantenimento al coniuge che effettua spese senza controllo, in quanto configuranti violazione dei doveri matrimoniali e causa di addebitabilità della separazione

di Danila Sarno

Per alcune donne trascorrere la giornata tra scaffali e camerini, passando da un negozio all’altro, non è soltanto un leggero passatempo, ma una vera e propria terapia contro la tristezza e lo stress. Attenzione però a farsi prendere troppo la mano: fare acquisti frequenti ed eccessivi può diventare un autentico disturbo della personalità, addirittura implicante una violazione dei doveri coniugali di fedeltà e collaborazione ai sensi dell’articolo 143 del codice civile.

Proposta la riforma del codice civile che potrebbe introdurre anche in Italia i patti che regolano in anticipo i rapporti economici tra sposi in vista del divorzio

di Danila Sarno

Bando al romanticismo: in Italia il cinquanta per cento dei matrimoni termina con un fallimento, spesso seguito da lotte estenuanti per mantenimento, trasferimenti di proprietà eccetera.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca