fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

È stata approvata la legge che definisce “sociale” questa diffusa patologia, purché essa sia stata accertata da almeno un anno da uno specialista presso un centro accreditato per la diagnosi e la cura di tali malattie che ne attesti l'effetto disabilitante

di Danila Sarnoemicrania cefalea differenza mal di testa

La cefalea cronica non è un banale mal di testa, ma una malattia invalidante molto più diffusa e grave di quanto si possa pensare, causa di una vera e propria disabilità. Lo ha stabilito la legge n. 81 del 2020, che entrerà in vigore a partire dal 12 agosto, dopo anni di lotta da parte di alcune associazioni per ottenere il riconoscimento della cefalea come malattia sociale.

L’indigenza non giustifica l’occupazione illecita di un immobile, in quanto il pericolo di restare senza casa può essere evitato grazie alle procedure pubbliche volte a far fronte alle esigenze abitative dei non abbienti

di Danila Sarno

senzatetto2Va in carcere chi, non avendo casa, occupa abusivamente un immobile: tale condotta illecita infatti non può essere giustificata dallo stato di estrema povertà, in quanto i non abbienti possono ottenere aiuto dagli istituti di assistenza sociale.A dirlo è la Corte di Cassazione con la sentenza numero 5195 del 2020, in cui si legge che l’indigenza non integra lo stato di necessità, ossia la scriminante che rende non punibile chi commette un reato per salvare sé stesso o altri dal pericolo attuale ed inevitabile di un danno grave alla persona.

Chi ottiene un prestito dalla banca, per l’acquisto di un immobile, dimostra di avere una solidità economica tale da non rendere possibile la concessione dell’assegno divorzile

di Danila Sarno

assegno divorzile abbandonato definitivamente il criterio del tenore di vita 2339029

Se la ex moglie accende un mutuo non ha diritto al mantenimento. È quanto emerge dall’ordinanza 26082 del 2019, con cui la Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso proposto da una donna avverso una sentenza della Corte d’appello di Napoli che le aveva negato l’assegno divorzile.

Il dottor Arturo De Filippis, amministratore unico della D. F. Consulting s.r.l., ci ha illustrato i requisiti e le modalità da rispettare per ottenere l’agevolazione, volta a favorire la nascita delle imprese nel meridione

di Danila SarnorestoalsudGiovane imprenditore o aspirante tale? Potresti essere interessato al bonus Resto al sud, un’agevolazione introdotta nel 2017 e rafforzata dalla legge di bilancio 2019 per favorire la nascita di imprese nel Mezzogiorno e nelle aree del centro Italia colpite dai terremoti del 2016 e del 2017.

Come ricordato dalla Cassazione, questa condotta integra il reato di mendaci attestazioni a pubblico ufficiale. Tale va considerato il personale incaricato del controllo dei titoli di viaggio

di Danila Sarno senza biglietto sui mezzi pubblici verrai registrato bla3Sorpresi su un mezzo pubblico senza biglietto? É meglio pensarci due volte prima di fornire al capotreno un nome falso per evitare una sanzione, perché il rischio è quello di finire in carcere! È questo ciò che è accaduto ad una donna, condannata dalla Corte d’Appello di Trieste a pagare una multa di ben 45 mila euro per essere salita su un treno senza biglietto ed aver dichiarato al controllore delle false generalità.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca