fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Torna questa notte alle 2 l'ora legale. Dovremo spostare un'ora in avanti tutti gli orologi e dormiremo un'ora di meno: ci rifaremo l'ultima domenica di ottobre.

L'operazione di aggiornare gli orari è relativa: ormai i nostri smartphone, i pc e molti orologi elettronici fanno in modo del tutto automatico. Il problema coinvolgerà quindi solo qualche vecchia sveglia e qualche orologio meccanico che abbiamo in cucina.
L’ora legale in Italia ha superato il secolo di vita: fu adottata la prima volta nel 1916, con scopi di risparmio energetico. Ha conosciuto fortune alterne ed è stabilmente adottata dal 1966. Daglli anni 80 la sua durata è passata da 4 a 6 mesi.