Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Dopo 75 riceve l'abbraccio dei suoi cari e gli onori delle autorità il soldato Raffaele Scherzi, morto durante la seconda guerra mondiale.

Il suo "giorno fatale" fu l'8 novembre del 1942 a Bardia, in Libia. Raffaele, nato il 30 dicembre del 1912, non fece nemmeno in tempo a compiere 30 anni.
Ieri i suoi resti, che si trovavano a Bari, sono giunti al cimitero di Nocera Superiore, dove gli sono stati resi gli onori militari alla presenza del sindaco, dei familiari e di rappresentanze delle associazioni di ex combattenti ed ex militari.

foto di Ciro Paolillo

Statistiche generali

Utenti
172
Articoli
6369
Visite agli articoli
7932834
« Aprile 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30