fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

I nuovi positivi della regione amministrata da De Luca sono 1080 su 12.360 tamponi. Boom di guariti e leggero aumento di ricoverati. In tutto il Paese ci sono 634 morti, il Veneto la regione più colpita

bollettino campania 8 dicembreSono pressoché identici a ieri i dati comunicati questo pomeriggio dall’Unità di Crisi della Campania in riferimento a tamponi eseguiti (12.360) e a numero di nuovi positivi (1080).  

A differenza di ieri, quando a diminuire erano stati proprio i ricoverati nei reparti ordinari, quest'oggi sono le terapie intensive che si svuotano di 10 unità nella regione. 564 morti in tutta Italia

di Redazione

Nel primo giorno della Campania in zona arancione, diminuisce ancora il tasso di positività nella regione in virtù dell'aumento di tamponi: 8,03% contro 8,16% di ieri.

I nuovi positivi nella regione non erano così pochi da oltre un mese. Solo 12.330 però i tamponi effettuati. Si svuotano le terapie intensive, mentre nel Paese aumentano i ricoveri in degenza

di Redazione

Appare in netta discesa la curva del contagio da coronavirus in Campania, nonostante un leggero rialzo del tasso di positività in virtù dei pochi di tamponi effettuati: 8,59% contro 8,03% di ieri.

Diminuiscono di oltre 400 unità i pazienti ricoverati nei reparti di degenza ordinaria. Stabili i ricoveri in terapia intensiva. Scendono a 55 le vittime dopo il record negativo di ieri (85)

di Redazione

Ad un giorno dal passaggio della Campania in zona arancione, diminuisce ancora il tasso di positività nella regione in virtù del calo di nuovi casi su quasi lo stesso numero di tamponi: 8,16% contro 8,81% di ieri.