fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

In risalita anche i ricoverati in terapia intensiva e nei reparti di degenza. Preoccupa l'incremento di nuovi casi in ambito scolastico, in serata riunione a tal proposito dell'Unità di Crisi

di Redazione

Nonostante il numero inferiore di tamponi rispetto a ieri, aumenta ancora il numero di nuovi contagi da Covid-19 in Campania, con la percentuale positivi-tamponi che sale al 9,84%; ieri era all'8,33%. Tasso al 10,64% considerando solo i test molecolari.

Domani riunione dell'Unità di Crisi per valutare il da farsi dopo l'incremento di casi negli istituti scolastici. Sale la percentuale di positivi, stabili i ricoverati

di Redazione

Leggero calo di tamponi rispetto a ieri, ma resta stabile il numero di nuovi contagi da Covid-19 in Campania, con la percentuale positivi-tamponi che sale però all'8,33%; ieri era al 7,92%.

Sono 15 i morti per Covid-19 nelle ultime 48 ore nella regione. Aumentano i ricoverati sia in terapia intensiva che nei reparti di degenza. Quasi 75mila vaccinati con entrambe le dosi

di Redazione

Dopo i numeri bassi di domenica, tornano a salire i test ma diminuiscono i nuovi contagi da Covid-19 in Campania, con la percentuale positivi-tamponi che scende nuovamente all'8,29%; ieri era all'11,80%.

Diminuiscono anche i decessi rispetto a ieri, così come i ricoverati in terapia intensiva e nei reparti di degenza della regione. Vaccinate 81.083 persone fino ad ora con la somministrazione della seconda dose

di Redazione

Circa 20mila test e leggero aumento di nuovi contagi da Covid-19 in Campania, ma la percentuale positivi-tamponi scende ancora, assestandosi al 7,92%; ieri era all'8,29%. Secondo l'odierno bollettino dell'Unità di Crisi regionale, sono stati registrati 1.539 nuovi positivi (ieri 919), di cui 184 da test antigenici, emersi su 19.429 tamponi processati (ieri 11.073), di cui 4.442 antigenici. In 81 sono risultati sintomatici. Stabile il numero di guariti giornalieri rispetto a ieri, 1.264 (ieri 1.355). I decessi sono 17 (ieri 38), di cui 6 nelle ultime 48 ore e 11 in precedenza ma registrati ieri. Dopo due giorni, calano i ricoverati in terapia intensiva, 100 (ieri 103), su 656 posti disponibili; in degenza ordinaria scendono a 1.475 (ieri 1.480) su una disponibilità di 3.160 posti letto. In Italia i nuovi casi Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore sono 13.189 (ieri 9.660). 476 i decessi (ieri 499). VACCINI. Stando all'ultimo aggiornamento delle ore 13 del "Report vaccini anti Covid-19", in Campania sono state effettuate 190.626 somministrazioni (ieri 183.145) su 185.845 dosi disponibili. 81.083 persone hanno ricevuto entrambe le dosi. Per percentuale di vaccinati rispetto alle dosi è attualmente la prima regione con il 102,6%, utilizzando la sesta dose. In tutta Italia sono stati 2.166.053 (ieri 2.083.364) i cittadini che hanno ricevuto almeno la prima dose fino ad ora. Di questi, 808.306 (1,34% della popolazione) hanno ricevuto anche la seconda dose. Ieri, al terzo giorno di apertura della piattaforma telematica per l’adesione al piano vaccinazioni riservato ai cittadini campani che hanno 80 anni di età o più, è stata già superata quota 50mila iscritti. Il link per prenotarsi è https://adesionevaccinazioni.soresa.it/. Possono aderire anche coloro che compiono gli 80 anni nell’arco del 2021.

Sale la curva del contagio con il tasso di positività che supera nuovamente quota dieci. Diminuiscono di due unità i ricoverati in terapia intensiva

di Redazione

Si dimezzano i test rispetto a ieri in Campania, frutto dell'ormai noto "effetto weekend". Alto il numero di nuovi contagi da Covid-19 rispetto ai tamponi, con la percentuale positivi-tamponi che sale inevitabilmente all'11,80%; ieri era all'8,19%.